Paesi turistici \ Marocco \ El-Badi - palazzo di Sultans-Saadis a Marrakech

El-Badi - il palazzo dei sultani-Saadi a Marrakech


Prodotti per la tua salute su Aliexpress

Molti turisti sono delusi quando arrivano al palazzo di El Badi. Un tempo era il palazzo più lussuoso dell'Africa settentrionale, ma ora ne restavano solo i muri. Oltre al nidificazione delle cicogne, non c'è davvero nulla da guardare qui.

Naturalmente, le guide vi diranno quanto è stato decorato qui ricco e squisito, quando la città di Marrakech ha vissuto la sua più grande fioritura nel Medioevo, ma per poterla immaginare, è necessario avere una immaginazione sviluppata, e non è disponibile per tutti i turisti.

Il palazzo fu costruito nel 1603 dal sovrano della dinastia Saadita, Ahmad al-Mansour. Questo è stato il periodo di maggior successo di Marrakech, quando era la capitale del paese. Questo sultano era un ammiratore appassionato di arte e tutto bello. Sapeva molto del lusso non come mezzo per mostrare la sua ricchezza, ma come un'opportunità per realizzare i suoi piani culturali.

Il palazzo fu costruito per 25 anni. Sono stati invitati architetti e artisti di molti paesi, e lastre di marmo provenienti dall'Italia e granito dall'Irlanda sono state acquistate per la costruzione del palazzo. Onyx, allora considerato una pietra costosa, è stato portato dalla lontana India. Il soffitto era coperto di doratura.

Nel 1669, un esercito di nuovi governanti del Marocco venne a Marrakech. Era già la dinastia degli alawiti. Non volevano lasciare prove del dominio dei loro predecessori e distrutto molto, costruito dai sultani Saaditi. Il palazzo ha condiviso il destino dei suoi precedenti proprietari.

La rottura, ovviamente, è molto più facile della costruzione, ma questa procedura ha richiesto 10 anni, perché c'erano troppe cose di valore. Il marmo fu accuratamente rimosso per la costruzione di un nuovo palazzo di sultani nella città di Mekkönges. Anche la doratura è stata separata e utilizzata altrove.

Ora puoi vedere non tanto qui. Le mura, naturalmente, sono rimaste, ma ora sembrano un fantasma di un'antica grandezza. Su di loro si può solo giudicare la dimensione del palazzo di El Badi. Oltre alle mura, il giardino del Sultano è stato preservato, il che, ovviamente, è cambiato molto. Ora crescono solo alberi arancioni, anche se una volta lì i ruscelli scuotevano e cresceva una grande varietà di piante.

Ora la cosa più interessante è che la maggior parte dei turisti riconosce le cicogne, i cui nidi sul territorio del palazzo sono sparsi ovunque. Anche nei palazzi di El-Badi c'è un museo, che è aperto anche ai visitatori a pagamento.

A Marrakech ci sono diversi palazzi sultano e El Badi è solo uno di questi. Con questo tour, raccomandiamo a tutti i turisti di fare scorta di una buona guida e di una guida che possa raccontarti come tutto è apparso durante il periodo di massimo splendore e, naturalmente, preparare la tua immaginazione al lavoro.



Prodotti per la tua salute su Aliexpress

Leggi il Marocco sul nostro sito web.

INFORMAZIONI GENERALI


Quale paese del Marocco

Che soldi in Marocco


IMPORTANTE PER I TURISTI


Ho bisogno di un visto in Marocco?

Tempo in Marocco

Cosa portare dal Marocco

Quanti voli per il Marocco


CITTA 'E RESORT DEL MAROCCO


Città e località di Agadir in Marocco

La capitale del Marocco è la città di Rabat

Casablanca - la più grande città del Marocco

La città di Fez - la capitale culturale

Marrakech - la città di palazzi e giardini


COSA VISITARE IN MAROCCO


Visite turistiche in Marocco


Grande Moschea del Marocco


La Moschea del Sultano di Hassan II a Casablanca

La Moschea Koutoubia a Marrakech


COSA VEDERE A MARRAKESH


Giardino Majorelle a Marrakech

Palazzo del Sultano di El Badi

Area di Jem El Fna

Il Palazzo della Bahia a Marrakech


ATTRAZIONI NATURALI


Atlas Mountains



Prodotti per la tua salute su Aliexpress

Hai una domanda?

Vuoi esprimere la tua opinione?

Vuoi aggiungere qualcosa?

Lascia un commento


Il tuo nome

Il tuo commento







Informazioni sul paese Attrazioni del mondo World Resorts
DownLoad
Music


Tutti i diritti riservati. Feedback 2015-2018: info@chinainfoguide.info