Paesi turistici \ Cina \ Città Proibita (Palazzo di Guugun)

Città Proibita a Pechino -
- Palazzo degli ultimi 24 imperatori della Cina

La Città Proibita è l'unica residenza principale degli imperatori della Cina, conservata fino ai nostri giorni. Tutti gli altri palazzi imperiali cinesi stanno in rovina o scompaiono completamente. A Pechino, puoi vedere il Palazzo d'Estate degli Imperatori, ma era più un luogo di riposo che una residenza permanente di monarchi.

La Città Proibita era il luogo di lavoro e residenza degli imperatori cinesi delle dinastie Ming e Qing negli ultimi 500 anni - dal 1421 al 1912. Ancora una volta nel 1917, il potere imperiale in Cina fu restaurato e la Città Proibita divenne di nuovo il centro politico del paese. Ma questo restauro durò solo due settimane, dopo di che l'Imperatore fu rovesciato di nuovo. La Città Proibita ha perso la sua funzione politica per sempre.

contenuto:

introduzione

Nel tempo degli imperatori solo l'élite poteva entrare nella Città Proibita e solo nel pomeriggio. Di notte, solo l'imperatore stesso, le sue concubine e gli eunuchi potevano essere dentro. La ragione di questa regola è semplice: devi essere sicuro che i figli dell'imperatore sono i figli dell'imperatore. Ogni uomo catturato nel palazzo di notte è stato condannato a morte.

Главный зал в Запретном городе

Ora la Città Proibita non è più vietata come prima. È aperto ai turisti e può competere per il primo posto nella lista delle attrazioni più popolari di Pechino .

Tuttavia, per i turisti russi l'obiettivo principale di Pechino è la Grande Muraglia cinese . La città proibita lo sappiamo male e cercheremo di risolvere questo stato di cose. Parleremo di tutto ciò che è più interessante: storia, cifre e fatti, descriveremo i percorsi turistici più popolari e gli edifici interessanti. Iniziamo con il titolo.

nome

Nella Città Proibita cinese si chiama "Zi Zhin Chen".

La prima parola "Z" si traduce in "viola", che, ovviamente, non ha nulla a che fare con il colore. Questo riferimento alla "Stella viola", che siamo abituati a chiamare "Stella polare". Nell'antica astrologia cinese si credeva che questa stella fosse la residenza dell'Imperatore del Cielo. L'imperatore della Cina è il figlio del cielo e la stella polare lo protegge. In questo contesto, la parola "Zi" può essere tradotta come "Imperiale".

La seconda parola "Zhin" è tradotto come "proibito" o "proibito". La terza parola "Chen" è tradotta come "una città circondata da un muro".

Il secondo nome suona come "Gugun", che si traduce come "L'antico palazzo". Questo nome apparve all'inizio del XX secolo, quando fu deposto il potere imperiale in Cina.

Città Proibita "in cifre"

La lunghezza della Città Proibita è di 961 metri, larghezza - 753 metri. La superficie totale è di 72 ettari. In molte pagine su Internet si dice che la Città Proibita sia il più grande complesso di palazzi del mondo.

È difficile dire da quali cifre è stata tratta questa conclusione. Se consideriamo la superficie totale dei locali, allora sono solo 150.000 metri quadrati. Ad esempio, nel Palazzo Hofburg di Vienna, l'area dei locali è di 240.000 metri quadrati. Per questo indicatore, la Città Proibita è solo all'ottavo posto.

Se stimiamo l'area totale del territorio, la Città Proibita è ancora più in alto nell'elenco dei leader. Ad esempio, l'area del solo "parco inferiore" del Palazzo Peterhof a San Pietroburgo è di 102 ettari, che è più di tutta la Città Proibita.

Chi e come ha messo la Città Proibita al primo posto di una classifica? Ora non si trova più, ma c'è il sospetto che ciò sia avvenuto a scopi pubblicitari.

Il palazzo è circondato da una fortezza di 10 metri di altezza e 8,5 metri di larghezza. Dietro il muro c'è una larghezza del fossato di 52 metri, la sua lunghezza totale è di 3800 metri. Questo fossato è chiamato "acque dorate". Negli angoli della Città Proibita ci sono 4 torri di guardia (un muro, un fossato e una torre nella piccola galleria fotografica sulla destra). Come hai notato, gli imperatori cinesi hanno preso letteralmente la frase "la mia casa è la mia fortezza".

Tuttavia, nella storia della Città Proibita non c'era nessuna situazione in cui doveva essere protetto sui muri con le armi in mano. Le catture della Città Proibita erano solo tre. La prima volta che prese i ribelli nel 1644, poi i Manciù nel 1644, e per l'ultima volta nel 1860 incluse le truppe anglo-francesi durante la Seconda Guerra dell'oppio. Tutte e tre le volte che la Città Proibita si è arresa senza combattere, è solo che nessuno l'ha difesa.

All'interno ci sono 980 edifici di diverse dimensioni. Secondo la leggenda, il costruttore della Città Proibita, l'Imperatore Yongle ordinò di organizzare 10.000 stanze. Ma in un sogno, l'Imperatore del Cielo stesso gli apparve e dichiarò che c'erano 10.000 stanze nel suo palazzo, e il sovrano terreno non può essere uguale al sovrano del Cielo. Yunle ordinò di realizzare meno di 10 mila stanze e i costruttori fecero abbassare il soffitto di una delle stanze. Si è scoperto che nella Città Proibita 9999 camere.

In effetti, le camere qui sono da 8 a 9 mila. La cifra esatta dipende dalla metodologia di conteggio. La versione ufficiale degli scienziati cinesi è di 8 704 stanze. La versione ufficiale dell'enciclopedia europea - 8 886 camere.

Secondo la versione ufficiale, la costruzione durò 14 anni - dal 1406 al 1420. Tuttavia, nella cronaca antica c'è un tale record: "La costruzione iniziò il 15 ° anno dell'era Yongle", cioè la costruzione iniziò nel 1417 e l'intero processo durò 3,5 anni. Tutto il resto del tempo è stato speso per l'estrazione e il trasporto di materiali da costruzione.

Molti storici sostengono questo, sostenendo che era impossibile costruire un complesso così grande di edifici in 3,5 anni. Speriamo che in futuro alcune nuove fonti saranno a nostra disposizione e apprenderemo la verità.

Storia sanguinosa della Città Proibita

Fino alla metà del 14 ° secolo, sul sito della moderna Pechino c'era la città di Khanbalyk, che era la capitale della Cina sotto la dinastia Yuan. Gli imperatori della dinastia Yuan erano mongoli, e Khan Khubilai, il nipote di Gengis Khan, lo fondò.

La città di Khanbalyk è stata costruita dai migliori architetti della Cina e dell'Asia centrale. I suoi lussuosi palazzi imperiali divennero famosi ben oltre la Cina, ma non durarono a lungo. La dinastia Yuan governa meno di 100 anni.

Первый император династии Мин Чжу Юаньчжан

Anche gli imperatori dello Yuan hanno avuto un grande interesse per la cultura cinese e le tribù della steppa hanno cessato di riconoscere il loro "proprio" in loro. D'altra parte, i cinesi stessi continuarono a considerarli degli schiavisti. Avendo perso il sostegno, la dinastia Yuan cadde a seguito di una grande sollevazione di liberazione delle bende rosse. I ribelli hanno preso la città di Khanbalyk nel 1368.

Il capo dei ribelli Zhu Yuanzhang divenne il primo imperatore della nuova dinastia Ming. Sulla sinistra vedete uno scatto della serie "The Emperor", che narra di questi terribili eventi per la Cina. La serie è stata proiettata sulla televisione cinese nel 2008.

Zhu Yuanzhang cancellò quasi completamente Khanbalyk dalla faccia della terra. I palazzi imperiali furono saccheggiati e distrutti. È per loro motivo che la Città Proibita verrà successivamente costruita. La città di Khanbalyk è stata rinominata Beypin, che si traduce come "il nord pacificato" o "nord calmo", e la capitale è stata spostata a sud verso la città di Nanchino.

L'imperatore Zhu Yuanzhang aveva 26 figli. Non parleremo di tutti loro ora, solo due di noi sono interessati. Il primo figlio dell'imperatrice Zhu Biao era l'erede al trono, viveva alla corte di Nanchino.

I figli più giovani, per tradizione, furono incaricati di guidare le piccole province provinciali a "non farsi strada". Il quarto figlio dell'imperatore Zhu Yuanzhang e dell'imperatrice Ma era chiamato Zhu Di, divenne il governatore della regione settentrionale di Yan con la sua capitale a Beypin.

Статуя императора Юнлэ у его гробницы около Пекина

Arrivato a Beypin, Zhu Dee trovò la città in uno stato deplorevole - in preda alla fame e alle epidemie, e l'intera regione subì le incursioni dei mongoli e di altri nomadi.

Zhu Di si è dimostrato un amministratore attivo e generale. Ha sconfitto i mongoli, ha rafforzato la Grande Muraglia cinese, ha stabilito la vita delle persone. In tutto questo è stato aiutato da suo suocero Xu Sì, Zhu Di stesso era molto giovane allora. Sulla destra, si vede una foto della statua in bronzo dell'imperatore Zhu Di vicino alla sua tomba vicino a Pechino.

Soprattutto, Zhu Di ha ottenuto un profondo rispetto e sostegno dal popolo della provincia di Yan, e queste terre sono diventate la sua roccaforte affidabile in futuro.

Nel frattempo, nel 1392 accadde nella capitale un evento spiacevole - il primo figlio dell'imperatore e l'erede Zhu Biao morì, mentre l'imperatore Zhu Yuanzhang stesso era ancora vivo. Il figlio maggiore di Zhu Biao e il nipote di Zhu Yuanzhang, il principe Zhu Yunwen, furono nominati eredi. È diventato erede all'età di 10 anni.

Nel 1398 morì l'imperatore Zhu Yuanzhang e il sedicenne Zhu Yunwen salì al trono. Zhu Di è passato da Beypin a Nanchino per piangere suo padre e partecipare ai funerali. Zhu Di è andato con un grande distaccamento di soldati, ma il modo in cui ha bloccato le truppe imperiali. Zhu Di non fu coinvolto nella lotta, perché i suoi tre figli erano nella capitale come ostaggi. Zhu Di indietreggiò, ma solo per un po '.

Il nuovo imperatore Zhu Yunwen non prese decisioni indipendenti, fu governato da altre persone. Immediatamente dopo l'adesione, iniziò la repressione. La persecuzione dei figli dell'ex imperatore, lo zio Zhu Yunwen, iniziò. Alcuni sono stati retrocessi ai cittadini comuni, alcuni sono stati costretti a suicidarsi, alcuni sono stati mandati in esilio.

Император Чжу Ди - кадр из сериала

Zhu Di ha tradito - ha finto di essere malato, e poi ha ritratto la pazzia. Con il pretesto di dover dire addio a suo padre, i suoi figli furono inviati a lui dalla capitale. Gli ostaggi erano in libertà e Zhu Di non aveva ostacoli sulla sua strada verso il potere.

Nel 1399, Zhu Dee dichiara all'intero paese che l'imperatore Zhu Yunwen agisce sotto la pressione di consiglieri malvagi e chiede le dimissioni di tutti i ministri. Naturalmente, i consiglieri di Zhu Yunwen non ci andarono, e iniziò una vera e propria guerra civile, che passò alla storia come una "compagnia militare di Jinan".

Nessuno voleva combattere per l'imperatore Zhu Yunwen, e già nel 1402 le truppe Zhu Di si avvicinarono a Nanchino. Non dovevano prendere d'assalto la città, i locali aprivano loro le porte. Il palazzo imperiale venne completamente distrutto e l'imperatore Zhu Yunwen morì in fiamme con sua moglie e il figlio appena nato. Chissà, se non ci fosse questo fuoco, allora la Città Proibita potrebbe non essere stata costruita.

Da quando l'imperatore morì, Zhu Di si dichiarò un nuovo imperatore, dichiarò una nuova era di "Yongle", che si traduce come "Eterna felicità". Ogni imperatore della Cina ha dichiarato la sua epoca, e conosciamo molti imperatori cinesi proprio dal nome dell'epoca, e non dal vero nome. In particolare, il nostro eroe è più spesso chiamato "Imperatore Yongle".

Ora molti lettori hanno concluso che Zhu Di era un nobile sovrano, rovesciò un tiranno e liberò il paese dalla repressione. Niente del genere! Ha lanciato una nuova ondata di terrore.

Zhu Dee non ha ereditato il trono, ma ha usurpato il potere. Molti non lo riconoscevano come un imperatore legittimo. Ha immediatamente giustiziato tutti quelli che dubitavano e tutti quelli che potevano in qualche modo impedirglielo. Abbiamo detto che il precedente giovane imperatore morì in un incendio con la moglie e il secondogenito, ma ebbe anche il primo figlio, il cui nome non era stato conservato dalla storia. Questo figlio fu imprigionato e visse in prigione per 55 anni della sua vita.

Копье из древнего Китая

L'intellighenzia locale, gli studiosi confuciani, soffriva soprattutto. Uno di loro ha cercato di uccidere Zhu Di, questo era il principale censore di nome Jin Qin. Ad una delle sessioni, ha attaccato Zhu Di con un coltello, ma è stato disinnescato dalle guardie. Dopo questo tentativo di repressione, il personaggio di questo "inferno" fu accettato.

Tutti gli scienziati che non hanno riconosciuto la legalità del potere di Zhu Dee sono stati uccisi con le loro famiglie. Zhu Di non ha rimpianti donne o bambini. Nella storia arrivò lo scienziato Hang Xiaoru, che rifiutò di scrivere un'ode lodevole al nuovo imperatore. La sua famiglia fu giustiziata prima della decima tribù. Cioè, la sua famiglia, tutti i cugini, i cugini e così via. In totale, 873 persone sono state messe a morte nel suo caso! Un terrore così terribile che la storia della Cina non conosceva prima di Zhu Dee, e dopo questo non è successo più.

Il secondo gruppo che soffrì furono gli eunuchi dei precedenti imperatori, quasi tutti furono uccisi. Solo alcuni eunuchi riuscirono a fuggire in tempo. Le vittime delle repressioni di Zhu Dee non sono esattamente calcolate ora, ma il conto va a centinaia di migliaia di persone.

Nel 1403, Zhu Di si rese conto che i suoi sforzi erano vani. Non importa quante persone abbia giustiziato, non è riconosciuto come imperatore legittimo a Nanchino. Sente un pericolo qui, ma lasciare la capitale significa ammettere la sconfitta. Decide di trasferire la capitale a Beypin, dove è amato dalla popolazione, ed è pronto a riconoscere l'imperatore. Beypin diventa la capitale e viene ribattezzata Bejin, che si traduce come "la capitale settentrionale". Ufficialmente, la decisione di spostare la capitale fu presa il 13 ° giorno del 1 ° mese lunare nel 1403.

Деревянное сочление древней китайской архитектуры

Nella nuova Pechino non c'è un palazzo imperiale, e Zhu Di inizia la costruzione più ambiziosa della sua vita: la Città Proibita. A proposito, le unghie non erano usate in Cina in quel momento. Proprio come in Russia, qui venivano usate giunzioni speciali (nella foto a sinistra).

Già all'inizio della costruzione, il destino della Città Proibita e di Zhu Di stesso era "appeso a un filo". Tamerlano si trasferì in Cina, guidò l'esercito più forte del mondo, e il suo obiettivo era la Cina settentrionale e Pechino. Fortunatamente per i cinesi, Tamerlano morì all'inizio della campagna, e la guerra non ebbe luogo.

La costruzione è iniziata con l'acquisto di materiali da costruzione. La Città Proibita ha iniziato a costruire sul sito dei vecchi palazzi degli Imperatori Yuan, e alcuni dei materiali sono stati presi dalle rovine di queste strutture. Certo, questo non era abbastanza.

Il palazzo fu costruito con i materiali migliori e più costosi. Per gli edifici in legno è stato scelto un albero nanometrico, la specie di legno più pregiata. A quel tempo, questo albero si poteva trovare solo nelle foreste incontaminate delle province occidentali del paese. La maggior parte di questo legname veniva estratto nel Sichuan.

In queste foreste vivevano leopardi e altri predatori, in abbondanza serpenti velenosi e insetti. Molti lavoratori sono morti per infortuni e malattie. Le cronache descrivono l'estrazione del legno nananu così: "le montagne hanno preso 1000 persone e ne hanno restituite solo 500". Migliaia di persone sono morte in questi preparativi.

La consegna dei tronchi veniva effettuata lungo i fiumi, interferendo con la pesca e costringendo molti cinesi a morire di fame.

Ora non vedrai questi edifici dall'albero nanmu. La Città Proibita è stata bruciata molte volte ed è stata ricostruita. Nel corso della ricostruzione, è stato utilizzato legno meno pregiato.

Мраморный камень в барьльефом в Запретном городе

La pietra era un po 'più facile. Il marmo è stato estratto nel sud-ovest di Pechino, le cave locali stanno ancora lavorando. Ma per la Città Proibita non erano necessarie solo piccole pietre, ma anche giganteschi monoliti.

Ad esempio, di fronte alla Sala della Suprema Armonia c'è una pietra lunga 16,5 metri, larga 3 metri e spesso 1,7 metri. Il suo peso è di 250 tonnellate. Colpisce l'immaginazione dei turisti con le sue dimensioni e uno splendido bassorilievo con draghi (foto a destra). Molte guide dicono che è ancora sconosciuto come possa essere consegnato alla Città Proibita. In effetti, la costruzione della Città Proibita era ben documentata e sappiamo esattamente come è stata portata qui.

Dalla cava di Fangshan alla Città Proibita, correva una strada lunga 70 chilometri. Un pozzo è stato scavato lungo questa strada ogni 50 metri. In autunno, prima che arrivasse il freddo, l'acqua veniva versata da questi pozzi. Quando arrivarono le gelate, la strada si congelò e si trasformò in un'enorme pista di pattinaggio. Su questa pista un pezzo di marmo da 250 tonnellate è stato portato nella Città Proibita. Il trasporto ha richiesto 28 giorni.

La pietra ha trascinato 20.000 lavoratori e 10.000 muli, il che può essere considerato una cifra abbastanza plausibile. Un totale di 100.000 lavoratori e 60.000 soldati hanno lavorato nelle cave. Notate, che rapporto insolito - 1 soldato per 2 lavoratori. Probabilmente, i prigionieri lavoravano alle cave.

In totale circa 1 000 000 lavoratori di diverse specialità hanno preso parte alla costruzione. Se prendi tutti i taglialegna, i razzi, i caricatori e i rigger, maestri di specialità diverse, la figura sembra abbastanza plausibile. Per fare un confronto, la piramide di Cheope è stata costruita da 100.000 persone, una cifra dataci dallo storico Erodoto. Moderne ricostruzioni e modelli mostrano che i costruttori delle piramidi egiziane non erano più di 30.000 persone.

Труба императорской кухни Запретного города

La Città Proibita divenne un capolavoro architettonico del suo tempo. La sua base è costituita da quindici strati di pietra, che impedivano la possibilità di indebolire. Sotto la base c'è un sistema di tubi per il riscaldamento a vapore.

Tutte le fonti di fuoco aperto sono state prese fuori dalla Città Proibita per scopi di sicurezza antincendio. Solo nella cucina imperiale (nella foto a sinistra) era permesso usare il fuoco. Tuttavia, queste misure non hanno salvato il palazzo da numerosi incendi.

Mentre la costruzione era in corso, l'imperatore non doveva rimanere inattivo. La minaccia dei mongoli e di altri nomadi persistette. L'imperatore Zhu Dee ha attraversato due volte la Grande Muraglia cinese con l'esercito per porre fine a questo problema.

Durante questo periodo iniziò un'altra grandiosa costruzione di Zhu Di. Nel 1407 l'amata moglie dell'Imperatore, l'Imperatrice Xu, morì. Zhu Di pensò alla vita dopo la morte e organizzò una spedizione alla periferia di Pechino per trovare il luogo perfetto per la futura tomba per sé e sua moglie. Apparve così la valle delle tombe della dinastia Ming , che raccomandiamo anche ai turisti di visitare. C'è la tomba dell'imperatore Zhu Di (Yongle), ma è ancora sigillata. Ma un'altra tomba dell'imperatore Wanli è stata aperta, è accessibile per la visita.

Nel 1421 fu completata la costruzione della Città Proibita. In onore di questo evento, fu dichiarata una grande amnistia. A tutti i prigionieri che hanno lavorato al progetto è stata data libertà. I lavoratori liberi erano esentati dalle tasse.

Молнии ударили в Запретный город

Un'altra leggenda interessante si riferisce al destino della Città Proibita. L'imperatore convocò un funzionario di nome Hu, che sapeva come prevedere il futuro. Zhu Dee (Yongle) ha chiesto al funzionario di prevedere il futuro della Città Proibita. Hu rispose che l'8 ° giorno del 4 ° mese dell'anno seguente, un incendio si sarebbe verificato nella Città Proibita. L'Imperatore era arrabbiato e ordinò a Hu di essere imprigionato, promettendo che lo avrebbe giustiziato se il fuoco non fosse accaduto.

Nella comunità accademica questa leggenda non è creduta, ma l'ufficiale Hu è considerato un personaggio immaginario. Ma il fuoco stesso nel 1423 è un fatto storico, i lampi hanno colpito i principali padiglioni della Città Proibita.

Per noi - gente del 21 ° secolo non c'è nulla di mistico in questo, ma per gli antichi cinesi questo significava molto. Abbiamo già detto che Zhu Di (Yongle) era un usurpatore del trono. I fulmini erano una punizione per il Paradiso - prova del suo potere illegale. Per l'imperatore, fu un colpo, cadde in una depressione. Già nel 1424, durante la prossima campagna contro i Mongoli, Zhu Di (Yongle) morì. La causa della morte è chiamata infarto.

La Città Proibita ha preso migliaia di vite e la sua ultima vittima è stata il suo costruttore - l'imperatore Zhu Di (Yongle).

Altri 500 anni prima del 1912, la Città Proibita era la residenza principale degli imperatori cinesi delle dinastie Ming e Qing. Ci sono stati intrighi, incendi, edifici ricostruiti e cambiato le loro funzioni. Ne parleremo più avanti nel corso di questo articolo.

Come arrivare

Leggi il nostro articolo " Città Proibita: dove trovare e come arrivarci "

L'ingresso principale della Città Proibita si trova sul lato sud. Entrerai da Piazza Tiananmen . Il viaggio nella Città Proibita è comodo da combinare con la visita di altre attrazioni di Piazza Tiananmen.

La prima cosa che raccomandiamo è andare al mausoleo di Mao Zedong , dal momento che funziona la mattina dalle 8.00 alle 12.00. Puoi anche vedere il Museo Nazionale della Cina o la Sala del Popolo . Ma vogliamo avvisarti che il National Museum è molto grande e se vuoi vedere tutto, non ci sarà abbastanza tempo per visitare la Città Proibita. Un giorno potrebbe essere sufficiente per ispezionare tutte queste attrazioni, ma solo nella modalità "galoppo sull'Europa".

Quanto costa il biglietto?

Двойной билет в Запретный город

Da novembre a marzo: 40 yuan per visitatore.

Da aprile a ottobre: ​​60 yuan cinesi per visitatore.

Per l'ingresso in alcuni edifici può essere addebitato un costo aggiuntivo di 10 yuan.

È curioso che per due visitatori qui non vengano dati due biglietti, ma un doppio biglietto. Puoi vederlo nella foto a destra. Perché è fatto? Non capiamo.

Orari di apertura

Dalle 8:30 alle 16:30 da novembre a marzo. Dalle 8:30 alle 19:00 da aprile a ottobre.

Il lunedì, la Città Proibita è chiusa ai visitatori, tranne nei seguenti casi:
- festività nazionali
- Vacanze scolastiche estive dal 1 luglio al 31 agosto

Prima di visitare la Città Proibita

All'interno è vietato avere fiammiferi o accendini, tali sono i requisiti della sicurezza antincendio. Se hai un accendino costoso, lascialo nella stanza d'albergo. Se usi poco, preparati a separarti per sempre.

Служба безопасности дворца Гугун

Ricorda che non dovresti provare a toccare qualcosa con le mani e, soprattutto, cercare di staccare un pezzo della Città Proibita per te stesso da ricordare. Dentro, non vedrai poliziotti o guardie, ma questo non significa che non ci siano. Lavorano solo in abiti civili. Se si guarda da vicino, possono essere distinti dai turisti normali. Guarda la foto a destra.

Se andate a vedere la Città Proibita in estate, fate scorta di acqua, perché al suo interno non ci sono caffè, ristoranti o negozi. Se andate in autunno o in inverno, quindi vestitevi calorosamente, per nascondervi dal freddo quasi da nessuna parte.


Qual è il momento di pianificare una visita?

Dipende da quale programma vuoi vedere La Città Proibita. Ci sono diverse opzioni:

Карта Запретного города

1. Ispezione solo degli edifici dell'asse centrale - 1-2 ore.

2. Ispezione degli edifici dell'asse centrale e alcuni interessanti edifici adiacenti - 3-4 ore.

3. Visitare l'intera Città Proibita - tutto il giorno

Non descriveremo la visita di tutta la Città Proibita, dal momento che non interesserà a lungo la stragrande maggioranza dei turisti. Ci concentreremo solo sulle prime due opzioni.

A sinistra vedi una mappa in cui abbiamo indicato gli edifici più interessanti in base ai numeri. Gli oggetti sull'asse centrale sono numerati da 1 a 10. Altri posti interessanti da 11 a 14.



Ispezione di edifici dell'asse centrale

Questo è il programma turistico più popolare, quindi la Città Proibita è vista dal 95% dei turisti. Lungo la strada vedrai i 9 edifici principali del palazzo e il giardino imperiale.

Il cancello di mezzogiorno (o le porte di Woomen) (1)

In totale nella Città Proibita ci sono quattro porte. Solo uno di questi è usato per entrare nei visitatori: questa è la porta meridionale. In tutti i tempi dell'esistenza della Città Proibita, erano usati come l'ingresso principale del palazzo.

Le porte hanno cinque porte: tre al centro e due porte ai lati. Le porte laterali sono state utilizzate dal personale di manutenzione e ora sono chiuse. Delle tre porte centrali, la destra era usata dai funzionari, i membri di sinistra della famiglia imperiale, e attraverso la grande porta centrale poteva passare solo l'imperatore stesso, ma c'erano due eccezioni.

La prima eccezione fu fatta solo per l'Imperatrice e solo una volta - il giorno del matrimonio. La seconda eccezione è stata fatta una volta in diversi anni per i vincitori dell'esame imperiale. I turisti consigliamo di passare attraverso la porta centrale. Sentiti imperatore.

I turisti dovrebbero prestare attenzione ai rivetti sulle porte. In totale, ci sono 9 file di rivetti e 9 colonne (puoi contare sulla foto nella galleria sulla destra). 9 è il numero fortunato dell'imperatore, e nella Città Proibita lo incontrerai costantemente.

Le porte di mezzogiorno scuotono con le loro dimensioni - sono alte 35 metri, che equivale a una casa di 11 piani. Nella parte superiore ci sono 5 torri, che sono chiamate "torri della fenice". L'intero design ricorda davvero questo mitico uccello.

Ai bordi della torre centrale sono state installate le campane principali e i tamburi di Pechino. Le campane suonarono ogni anno, annunciando la partenza dell'imperatore al Tempio del Cielo , i tamburi furono battuti quando l'imperatore partì per il Tempio degli Antenati. Alle cerimonie più importanti, le campane e i tamburi suonavano simultaneamente, informando sull'incoronazione o sul matrimonio dell'imperatore.

Le porte meridiane erano il luogo della "comunicazione" tra il potere e il mondo. Qui vennero dichiarate ufficialmente nuove leggi, l'imperatore salutò i sudditi in ferie, prese parate e guardò le punizioni dei funzionari colpevoli.

Gates of Supreme Harmony (Taihimen) (2)

Dopo le porte di mezzogiorno raggiungerai una grande piazza: la Corte Esterna della Città Proibita. C'è un canale d'acqua "Inner Golden River", attraverso il quale sono diretti cinque ponti. Le regole di passaggio attraverso questi ponti erano completamente analoghe alle regole delle porte della Porta di Mezzogiorno.

Questo canale aveva diverse funzioni. Il primo è la fonte d'acqua in caso di incendio, il secondo è una barriera naturale per gli attaccanti in caso di attacco alla Città Proibita. I turisti dovrebbero prestare attenzione alle balaustre dei ponti, decorate con figure di draghi e fenici - simboli dell'imperatore.

Un altro punto interessante in questa piazza, che vale la pena prestare attenzione, sono i mattoni del pavimento. Questi mattoni sono realizzati con una tecnologia speciale, producono un suono piacevole quando li calpesti. Questa proprietà di coprire la piazza è quasi scomparsa, ma in alcuni punti questo suono può ancora essere sentito.

L'attrazione principale della piazza è rappresentata da due giganteschi leoni di bronzo. Il leone destro tiene una sfera sotto la zampa, che simboleggia l'autorità dell'imperatore, che si estende al mondo intero. La leonessa sinistra tiene un cucciolo di leone sotto la zampa, a simboleggiare il benessere e la fertilità della famiglia imperiale. I cinesi credono che questi leoni proteggano la casa dagli spiriti maligni e attirano il bene. Naturalmente, questi leoni sono i più grandi in Cina.

Dietro i leoni ci sono i Cancelli della Suprema Armonia. Il nome "cancello" è una convenzione, in realtà è un vero padiglione. Era usato in tutti i casi in cui qualcuno non voleva essere autorizzato ad andare oltre, ma era necessario un incontro con l'imperatore. Ad esempio, i ricevimenti degli ambasciatori stranieri o della corte imperiale.

Hall of Supreme Harmony (Tayhidian) (3)

Passando attraverso le porte di Supreme Harmony, raggiungerai la piazza più grande della Città Proibita - 30.000 metri quadrati. Dietro si erge la Sala della Suprema Armonia - l'edificio principale della Città Proibita.

Questo è il "cuore" della Città Proibita. Fu qui che l'imperatore ricevette funzionari e generali, qui si svolgevano tutte le cerimonie e le celebrazioni più importanti. La sala è su una base di marmo su tre livelli. Verso l'alto, due grandi scale conducono. Al centro c'è una lastra di marmo del peso di 250 tonnellate, che abbiamo già detto sopra, decorata con bassorilievi con fenici e draghi.

L'altezza dell'edificio è di 37,5 metri, e per molto tempo la Sala della Suprema Armonia era l'edificio più alto di Pechino. Alla legge era proibito costruire edifici sopra di esso. Quando guardi la Sala della Suprema Armonia, non si dà nemmeno l'impressione che questo edificio sia alto con una casa di 12 piani.

L'architettura tradizionale della Cina non ha mai cercato il gigantismo. L'armonia di dimensioni, forma e contenuto è l'obiettivo principale degli antichi architetti cinesi. E, ad essere onesti, lo hanno fatto perfettamente.

Alcuni siti su Internet scrivono che la Hall of Supreme Harmony è il più grande edificio in legno del mondo. Certo, non è così. Lo stadio "Odate Zhukai House" in Giappone ha un'altezza di 52 metri e una superficie di 25.000 metri quadrati. In confronto a lui, la Sala della Suprema Armonia è un bambino.

Anche prima della Sala della Suprema Armonia, i turisti vedranno molte cose interessanti. Presta attenzione agli enormi serbatoi dell'acqua: un'altra misura della sicurezza antincendio. Ancora qui ci sono le principali meridiane nella Città Proibita. Anche qui puoi vedere colonne di pietra molto interessanti, simili alle luci, che fungevano da deposito di standard di misurazione e pesi.

La Sala della Suprema Armonia è larga 64 metri e profonda 37,2 metri, l'area è di 2381 metri quadrati. Il tetto è tenuto da 72 colonne - 6 file di 9 pezzi. Notate, e qui viene usato il numero 9 - un simbolo del potere imperiale.

Dentro c'è il principale trono imperiale. Si chiama Trono di Armonia Suprema. I turisti hanno difficoltà a guardarlo, perché l'interno è buio. Nella Sala della Suprema Armonia, raramente si aprono più di quattro porte e non c'è abbastanza luce. La porta centrale è aperta molto raramente, e il trono deve essere visto in un angolo. Inoltre, a questo angolo, il trono è bloccato da colonne. Nella foto a destra puoi vedere quanto è triste.

Ci sono molte persone che vogliono vedere il trono, e c'è ancora bisogno di "sfondare" verso le porte aperte. Nei giorni feriali, questo è abbastanza possibile, ma in un giorno di riposo - è un exploit epico. Quindi la conclusione: non andare alla Città Proibita nei fine settimana e nei giorni festivi. Nel fine settimana a Pechino, è meglio andare nei mercati di Wangfujing o Malindao o passeggiare nei centri commerciali del distretto di Sidan . Le attrazioni culturali in questi giorni sono sempre affollate di visitatori.

Oltre al trono, all'interno puoi vedere sei colonne dorate decorate con bassorilievi con draghi. Queste colonne sono viste un po 'meglio (vedi la foto a destra). Sul tetto direttamente sopra il trono c'è un grande drago dorato che gioca con una perla. C'è una leggenda che se qualcuno usurpa il trono, allora questa perla cadrà su di lui e schiaccerà a morte. Questo drago è molto difficile da vedere i turisti, e ancora di più da fotografare.



Hall of Central Harmony (Jonheedian) (4)

Questo è un piccolo edificio con un tetto a forma di piramide. Questa stanza serviva per il resto dell'imperatore e si vestiva prima delle cerimonie. Dentro c'è anche un trono, ma molto più modesto del Trono della Suprema Armonia. La sala era spesso usata come luogo di conversazioni dell'imperatore con i ministri e i generali che si avvicinavano.

Le iscrizioni vicino al trono dicevano: "Il sentiero del Cielo è profondo e misterioso, ma la via dell'umanità è complicata. Solo se elabori un piano preciso e unificato e lo segui, allora puoi governare bene il paese. " Queste parole lasciarono l'imperatore Qianlong della dinastia Qing. Sapeva di cosa stava parlando, perché governava il paese per 60 anni.

Hall of Preserved Harmony (Baohedian) (5)

Questo è l'ultimo edificio del "palazzo esterno" - la parte lavorativa della Città Proibita. Dopo, entrerai nel "palazzo interno", la residenza dell'imperatore e della sua famiglia.

La Sala dell'Armata Preservata aveva molte funzioni. Durante la dinastia Qing, ha servito più spesso come sala per banchetti. Nell'epoca Ming, serviva come luogo per preparare l'imperatrice e i principi per le cerimonie.

In apparenza, è simile alla Hall of Supreme Harmony, ma di dimensioni più ridotte. Dentro c'è anche un trono imperiale, e anche più piccolo.

Tutte queste tre sale si basano su un'unica base di tre livelli. Se, durante la tua visita alla Città Proibita, piove, allora non essere immediatamente turbato. Questa è una buona opportunità per guardare l'incredibile sistema di drenaggio. I turisti notano le teste di pietra di un drago alla base, e sembra che questa sia solo una decorazione, ma questi sono gli sbocchi di tubi che portano l'acqua verso il basso. In totale ci sono 1412 teste di draghi del genere.

Gate of Heavenly Purity (Ciancinmen) (6)

Queste porte dividono le parti interne ed esterne del palazzo. Loro stessi non causano molto interesse tra i turisti, poiché rappresentano una piccola copia della Porta dell'Armonia Celeste.

L'interesse è un'altra coppia di leoni fatti di bronzo, ma già dorati. La loro caratteristica principale è che le loro orecchie vengono omesse e questi sono gli unici leoni nella Città Proibita. Perché sono esattamente così? Un mistero che gli storici non hanno trovato una spiegazione.

Molti turisti riconoscono questi leoni come i più belli e siamo d'accordo con questa opinione. Non dimenticare di fare foto con loro.

Ai funzionari non era permesso entrare nel palazzo interno, e questo posto risultò essere il più vicino, dove si poteva conoscere l'imperatore. Alcuni imperatori hanno risparmiato il loro tempo, incontrandosi con ministri e comandanti proprio qui.


Palace of Heavenly Purity (Ciancingon) (7)

Questo edificio è stato la residenza principale degli imperatori, anche se alcuni sovrani hanno preferito la vicina sala per il miglioramento della mente. C'è anche un trono e la sala è stata a volte usata per scopi cerimoniali.

Il più interessante è sopra il trono. Vedi ci sono quattro geroglifici che leggono: "Aperto e onesto". Questo tablet ha svolto un ruolo molto importante e ne parleremo in dettaglio.

Il principio di successione in Cina era abbastanza semplice: il prossimo imperatore era il figlio maggiore dell'imperatore attuale dell'imperatrice. Questo sistema ha portato molto spesso a risultati disastrosi, ricorda almeno una storia con il costruttore della Città Proibita dall'Imperatore Yongle. Un erede debole è una minaccia per la guerra civile. Un erede debole è un disastro per il paese.

Gradualmente in Cina, è andato in eredità per volontà. Questo sistema non è riuscito, perché la volontà potrebbe essere falsificata. Il quinto imperatore della dinastia Qing, di nome Yongzheng, cambiò questa pratica. Decise che d'ora in poi l'erede sarebbe stato scelto dall'imperatore, e questo potrebbe essere suo figlio da ogni concubina, non necessariamente dall'imperatrice.

L'imperatore scrisse due copie del testamento. Il primo che portava sempre con sé, e il secondo era posto direttamente sotto questo segno. Dopo la morte del sovrano, entrambe le copie furono aperte, e se i nomi in esse coincidevano, allora il testamento fu considerato reale.

Sala dell'Unità e Pace (Jiaotaidan) (8)

La Sala dell'Unità era destinata al processo di "unificazione" dell'imperatore con l'imperatrice o le concubine. A proposito, una buona parola e per niente volgare. La frase "Jiao Tai" è tradotta come "Unione di terra e cielo". L'imperatore è il figlio del Cielo. L'imperatrice simboleggia la Terra, perché la terra è associata alla fertilità e alla comparsa della prole.

Tuttavia, questo edificio aveva altre funzioni. In periodi diversi, qui si tenevano le vacanze, venivano tenuti emblemi imperiali e venivano eseguite cerimonie.


Earthly Calmness Hall (Kuningon) (9)

Questo edificio è stato concepito dai costruttori della Città Proibita come residenza dell'imperatrice. Durante la dinastia Ming, era così. Più tardi gli imperatori Qing hanno organizzato un posto per "unità", non è chiaro cosa non piacesse alla Sala dell'Unità. Ora si possono vedere le camere matrimoniali, ma sono separate dai turisti dal vetro.

Parte della sala degli imperatori Qing adattata per sacrificare i loro dei. Probabilmente, questa frase non è completamente compresa dai lettori, quindi, diamo una spiegazione.

Gli imperatori della dinastia Qing non erano cinesi, erano Manchu. Il popolo dei Manciù viveva nel nord-est della Cina, nel 1644 il loro esercito entrò in Cina e assunse l'assalto di Pechino, fondando una nuova dinastia. Il popolo dei Manco sosteneva le loro credenze nei loro dei. Naturalmente, gli imperatori Qing non volevano pubblicizzare le loro preferenze religiose e hanno cercato di nascondere queste cerimonie "lontano da occhi indiscreti". La Hall of Terrestrial Tranquility si è rivelata un posto molto conveniente per questo.

Accanto alla Hall of Terrestrial Tranquility si trova l'ingresso di un ampio giardino.

Raccomandiamo inoltre di leggere il nostro altro articolo " Inside the Forbidden City ". Lì troverai ancora più informazioni sulle sale e le porte del palazzo.

The Imperial Garden (10)

Leggi il nostro articolo "Il giardino imperiale nella Città Proibita ".

Altri edifici interessanti nella Città Proibita

Come abbiamo già detto, il 95% dei turisti vede solo gli edifici dell'asse principale, ma vorremmo consigliare alcuni padiglioni più interessanti.

Room of Perfection of Reason (11)

Una volta entrato all'interno del palazzo, appena prima del Palazzo della Purezza Celeste, devi girare a sinistra. Ecco la Sala della perfezione della mente, che servì da residenza per alcuni degli imperatori della dinastia Qing. L'imperatore Yongzheng si è trasferito qui per primo.

Per gli imperatori attivi di Qing questo posto era più conveniente per il lavoro. La sala è divisa in due parti. La parte meridionale è per lavoro, la parte settentrionale è per riposo. Durante il regno dell'Imperatore Kangxi, anche qui fu allestita una fornace di porcellana. L'imperatore Kangxi amava molto questo mestiere, produceva prodotti in porcellana in questa stanza ed era un innovatore del settore.

Questa è un'opportunità unica per i turisti di vedere la vita degli imperatori cinesi, perché i visitatori non sono ammessi nella Sala della Pulizia Celeste, e questa sala è aperta per la visita. Nella Sala della perfezione della ragione, il sovrano aveva quattro letti e dormiva su di loro alternativamente per confondere potenziali killer.

Nel sud da qui sono la cucina imperiale, a volte sono aperti ai turisti, provate a guardare, forse sarete fortunati.

Sei palazzi occidentali e sei palazzi orientali (12) (meglio leggere le femministe)

Su entrambi i lati dei tre edifici della parte interna del palazzo ci sono 12 sale di 6 per lato. Servivano come residenza delle concubine dell'imperatore. Queste sale sono disposte nella forma del simbolo Kun, che è associato al principio femminile. Una volta abbiamo parlato di queste sale, parliamo più della vita personale degli imperatori della Cina.

Tecnicamente, il numero delle concubine dell'imperatore era illimitato. Il detentore del record per il numero di concubine era l'imperatore Kangxi della dinastia Qing. Il numero delle concubine di Kangxi non è esattamente stabilito, e le cifre variano da 60 a 80. Gli storici cinesi aderiscono alla cifra del 79. Anche le dodici di queste sale nel suo regno non erano abbastanza per accogliere tutti.

Le concubine imperiali avevano le loro fila e il loro tavolo di schieramento. La principale era l'Imperatrice, la seconda concubina era il titolo di "la preziosa moglie dell'Imperatore", poi le due donne portavano il titolo di "preziosa concubina", quattro avevano il titolo di "concubina imperiale" e sei erano "concubine imperiali del terzo rango".

E c'erano "donne degne", "donne nell'adempimento dei doveri" e "ragazze di palazzo" - questi sono i tre stati più bassi dell'harem imperiale. Il numero di queste concubine era illimitato, se solo tutti fossero nella Città Proibita.

Le concubine sono aumentate di grado, hanno avuto la loro "scala di carriera". Questa gradazione di 8 gradini apparve nella dinastia Qing e durante il Ming era ancora di più - 12 passi.

Alla fine della cena, le concubine furono costruite prima dell'imperatore e sul tavolino erano disposte tavolette di legno con nomi. L'imperatore guardò e scelse quello con cui voleva passare la notte. La scelta è stata fatta con l'aiuto di un segno, non di una voce. La concubina scelta venne in seguito informata di quanto fosse fortunata oggi, e la sera fu accompagnata dall'imperatore. Naturalmente, la frase "Sono stanco oggi" o "Mi fa male la testa" non è stata accettata qui. Il processo di concepimento e procreazione era percepito non come una vita familiare, ma come un servizio pubblico.

Questi 12 palazzi sono di piccole dimensioni, il nome "palazzi" in questo caso condizionale. I turisti possono essere come e vederli, in alcuni puoi guardare. Questo posto sembra molto calmo e tranquillo, anche se qui c'erano intrighi e passioni serie bollite. Ricorda almeno una storia con l'imperatore Zhu Jiansheng.

L'imperatore Zhu Jianshen della dinastia Ming (foto a destra) non era interessato agli affari pubblici, gli eunuchi avevano il suo nome. La sua passione principale erano le donne. Non aveva tante concubine - una ventina, ma amava andare per gli amori della gioia fuori dalla Città Proibita.

All'età di 29 anni, si è scoperto che non aveva figli. D'accordo, questo è un fatto paradossale, visto il suo hobby. L'Imperatore era molto triste per questo, e uno degli eunuchi di nome Jianmin gli disse la verità. Risultò che il favorito dell'Imperatore di nome Wanguifei aveva un grande potere nell'harem e aveva molta paura di perderla. Ha costretto tutte le concubine a fare aborti.

L'eunuco ha anche detto che una delle amanti dell'imperatore fuori dalla Città Proibita ha dato alla luce suo figlio 5 anni fa. L'imperatore si precipitò a trovare questo bambino. Il bambino fu trovato, ma la concubina Wangguifei riuscì a "sopravvivere dalla luce" sua madre. Eunuco Jianmin fu presto trovato morto. Solo il ragazzo sopravvisse, ed era questo ragazzo che divenne il prossimo imperatore della Cina. Naturalmente, dopo la rimozione della concubina di Wanguifei, gli affari dei figli furono aggiustati, l'imperatore ebbe altri 12 figli e 6 figlie.

Per questa storia, puoi girare la serie. Tuttavia, è stato già girato e mostrato sul canale TVB di Hong Kong. Non l'abbiamo ancora tradotto in russo, stiamo aspettando.

Rain and Flower Pavilion (13)

Questo è l'unico edificio religioso nella Città Proibita. Questo è un tempio buddista tibetano. È stato costruito per migliorare le relazioni con il Tibet e la Mongolia e rafforzare l'unità del paese. È aperto a visitare, a vedere interessante.

Palazzo della pace e della longevità (14)

Questo posto è associato all'imperatore Canglong, il sesto sovrano della dinastia Qin. All'incoronazione, giurò che se il Cielo gli garantisse un lungo regno, non governerebbe più a lungo del suo famoso nonno, l'Imperatore Kangxi. Ricordiamo che il Kangxi governò per 61 anni.

Il cielo ha davvero regalato a Canglong un regno molto lungo e ha mantenuto la sua promessa. Al sessantesimo anno del regno, ha abdicato: un caso unico. Per lui, residenza appositamente preparata, dove poter vivere gli anni restanti. È il Palazzo della Pace e della Longevità.

Il Palazzo della pace e della longevità è stato ricostruito. Questo aggiornamento è stato speso un importo record di 1,3 milioni di taels d'argento. Questo è 52 tonnellate di argento!

Il Palazzo della Pace e della Longevità è una Città Proibita in miniatura. La facciata è per lavoro e la parte posteriore è per il resto dell'imperatore anziano. Davanti all'ingresso ci sono leoni dorati in bronzo - mini copie dei principali leoni vicino alle Porte dell'Armonia Suprema.

L'imperatore Canglong non visse qui per un solo giorno, rimase per vivere nella Sala della perfezione della ragione. E il Palazzo della Pace e della Longevità fu lasciato vuoto e molto ben conservato. Raccomandiamo di vedere cosa può essere costruito per 52 tonnellate di argento.

conclusione

Il resto dei luoghi nella Città Proibita non lo descriveremo. Puoi passeggiare e vedere alcuni parchi, padiglioni e persino un palcoscenico per mettere in scena gli spettacoli dell'Opera di Pechino .

Fai un bel tour della Città Proibita e leggi i nostri altri articoli sulla Cina ( link sotto ).


Leggi la Cina sul nostro sito web

TOP-5 I NOSTRI ARTICOLI SULLA CINA


La grande muraglia cinese

Città Proibita

Esercito di terracotta

Visto in Cina

Capodanno cinese


TURISTI SULLA CINA


Suggerimenti per i turisti in Cina


IL PIÙ IMPORTANTE PER I TURISTI


Cosa non fare in Cina per un turista

"Divorzi" di turisti in Cina

Cosa portare con te al turista cinese

Cosa può e non può essere importato in Cina

La barriera linguistica - come parlare in Cina

Caratteri cinesi per turisti

Tour di ricerca in Cina


INFORMAZIONI GENERALI SUL PAESE


Paese Cina : informazioni, fatti interessanti, cifre e favole

Ciò che è interessante per i turisti in Cina

Ciò che sorprende in Cina e ciò che non lo è

5 cose che sconvolgono i turisti

I 10 cinesi più famosi

Opera cinese e di Pechino


UTILE PER CONOSCERE LA CINA AI TURISTI


Per quanto tempo volare in Cina

Quali prese elettriche in Cina

Internet in Cina - cosa dovrebbe preparare il turista?

Come effettuare chiamate economiche dalla Cina

Mance in Cina e assegni di lotteria


VISTI E REGOLE DI IMMIGRAZIONE


Visto in Cina - costo e registrazione

Come leggere un visto per la Cina e francobolli

Come compilare una carta di immigrazione


TUTTO SUI SOLDI E TRATTI


Il denaro in Cina è la valuta dello ' yuan cinese '

Come e dove è redditizio cambiare i soldi in Cina

Quanti soldi da portare con te

Cosa portare dalla Cina - souvenir e regali

Come contrattare con i commercianti cinesi

Cosa può e non può essere esportato dalla Cina


TRASPORTO


Come arrivare dall'aeroporto di Pechino alla città

Metro di Pechino - regole, mappa e schema

Istruzioni: come acquistare un biglietto per la metropolitana di Pechino

Come arrivare dall'aeroporto di Shanghai alla città

Metropolitana di Shanghai - mappa, mappa, prezzi e biglietti

Treni ad alta velocità e ferrovie

Taxi in Cina


CITTA 'DELLA CINA


Pechino

Alberghi a Pechino

Attrazioni di Pechino

Shanghai

Alberghi a Shanghai

Attrazioni di Shanghai

Hainan Island

Sanya Resort

Attrazioni dell'isola di Hainan


CUCINA CUCINA E CULTURA DEL CONSUMO


Cosa mangiano i cinesi? Tutto sui bastoncini cinesi

Piroscafo di bambù cinese

Alcool in Cina - bevande tradizionali

Sigarette e fumo - prezzi e regole

Anche in Cina c'è McDonald's


INTERESSANTI PIATTI CINESI


Anatra a Pechino - come usare

Dope - un piatto tradizionale di Hubei

Tagliatelle secche Hubei

Cucina esotica cinese: anatra di Wuhan

Carne di maiale in salsa agrodolce

Dessert della Cina №1 - frutta in caramello

ATTRAZIONI


Attrazioni della Cina


LA GRANDE PARETE CINESE


La grande muraglia cinese - fatti e cifre

Escursione o te stesso?

Un viaggio indipendente a Badaling

Sulla stessa parete e foto della galleria

Trama Mutianyu


BANG TOWN (PALACE GUGUN)


Città Proibita : fatti, cifre e storia

Come arrivare alla Città Proibita

All'interno della Città Proibita e foto della galleria

Il giardino imperiale della Città Proibita


COSA VEDERE A PECHINO


Escursioni a Pechino

Tempio del Cielo a Pechino

Zoo di Pechino

Oceanarium di Pechino

Tombe degli imperatori della dinastia Ming

The Underground Palace (Dinlin)

Estate Palazzo Imperiale


PECHINO - ACQUISTO


Sidan Shopping Area

Il mercato del tè cinese Malindao

Mercato alimentare Wangfujing a Pechino

Yabaolu - un mercato in cui parlano russo


PECHINO - ALLA PIAZZA DI TIANYANMEN


Piazza Tiananmen a Pechino

Mausoleo di Mao Zedong

Museo Nazionale della Cina

Congresso della Camera dei Popoli della Repubblica Popolare Cinese

Cerimonia della raccolta della bandiera della Cina


SHANGHAI È VECCHIA CITTÀ


Yu Yuian Garden (Joy Garden) a Shanghai

Bund o Bund

Nanking Street (o Shanghai Arbat)

Tempio del Buddha di Giada

Museo di Shanghai di arte antica


SHANGHAI - DISTRETTO PUDUN


Distretto di Pudong a Shanghai e i suoi grattacieli

TV Tower The Pearl of the East

Grattacielo Jin Mao Tower (Jin Mao Tower)

Centro finanziario mondiale di Shanghai

Skyscraper 'Shanghai Tower'

Oceanario a Shanghai


ATTRAZIONI DELLA CITTÀ DI UHAHAN


Zoo di Wuhan

Torre della gru gialla

Tempio buddista di Guiyang

Museo della Provincia di Hubei, la tomba del Marchese I


VEDUTE DELLA CITTÀ SIAN


Esercito di terracotta

Tomba dell'imperatore Qin Shihuandi

Grande pagoda dell'oca selvatica


Materiali aggiuntivi


Articoli non inclusi nel ciclo principale


Hai una domanda?

Vuoi esprimere la tua opinione?

Vuoi aggiungere qualcosa?

Lascia un commento


Olga

Mi è piaciuto questo articolo molto interessante è stato quello di conoscere la Città Proibita.
Dmitry

Ben fatto! tutto è popolare e conciso !!!

Il tuo nome

Il tuo commento



Tutti i diritti riservati. Feedback 2015-2018: info@chinainfoguide.info