Paesi turistici \ Cina \ Palazzo sotterraneo (Dinlin) - Tomba dell'imperatore Wanli

Underground Palace (Dinlin) -
- Tomba dell'Imperatore Wanli

Il palazzo sotterraneo di Dinlin è una delle tredici tombe degli imperatori della dinastia Ming . Appartiene al tredicesimo sovrano di questa dinastia - l'imperatore Wanli. Il complesso della dinastia Ming si trova a nord di Pechino, a 40 chilometri di distanza, ed è situato in posizione comoda nel mezzo della strada dalla città alla Grande Muraglia cinese . È per questa ragione geografica che questo posto è frequentato dai turisti.

Центральны коридор внутри Динлин

Ufficialmente questa tomba si chiama "Dinlin", e il nome "Underground Palace" dietro di esso è stato fissato già nel XX secolo. Secondo la versione più diffusa, cominciò a chiamarsi così quando si resero conto che assomigliava alla Città Proibita con i suoi contorni. Certo, alcune somiglianze possono essere trovate, ma, a nostro avviso, non è ovvio.

Dal cinese, "Ding Lin" si traduce come "Tomba di stabilità". Questo è ironico, perché è stata questa sepoltura che è stata l'unica che gli archeologi hanno portato alla luce.

L'impressione dei turisti di visitare il Palazzo sotterraneo di Dunlin

Non nascondiamo che la principale sensazione vissuta dai turisti è la delusione. Molti si lamentano che questo è un posto cupo e grigio. Ma questo è logico, è una cripta! Un posto del genere non può essere divertente per definizione. Anche se, forse. Vicino alla tomba dell'imperatore Qin Shihuandi , sono stati trovati non solo 8000 soldati di argilla - l' esercito di terracotta , ma anche figurine di argilla di circo e musicisti a grandezza naturale.

Negli argomenti dei turisti c'è il buonsenso. Naturalmente, il corpo del sovrano non può essere visto all'interno, vengono anche estratti i manufatti e nella tomba rimangono pochi oggetti. Ma una tale situazione si osserva in tutti i luoghi di sepoltura dell'antichità scoperti dagli archeologi.

Один из залов гробницы Ваньли

Ma molte tombe senza oggetti e sarcofagi sembrano molto interessanti. Se sei andato alle Grandi Piramidi Egizie e sei entrato nella piramide di Cheope , hai visto una splendida galleria che porta alla camera funeraria. Nella camera rosa le camere funerarie hanno una forma a soffitto a gradini, e ce ne sono tre. Nella valle dei Re, le tombe sono molto più modeste dei cinesi, ma tutte le pareti sono ricoperte di intonaco con murales, ricorda almeno la tomba di Tutankhamon . Queste sono storie della vita dei faraoni e brani tratti dal Libro dei Morti.

In Cina, nel palazzo sotterraneo, le pareti sono completamente vuote e non c'è assolutamente nulla da guardare dentro. Entrando, i turisti si aspettano di vedere qualcosa di straordinario, ma ci sono solo pareti grigie nude, diverse navi e lastre di pietra, un semplice trono e copie di bare che sembrano semplici scatole rosse.

Anche la parte di terra del complesso di Dunlin non ha una forte impronta, perché fu completamente distrutta durante la caduta della dinastia Ming e la rivolta contadina del 1644.

Di tutti questi fattori, un'impressione non molto buona nasce nella mente dei turisti su questo punto di riferimento. Anche se, se hai delle aspettative adeguate in anticipo, probabilmente l'impressione sarà migliore. Leggi questa pagina più avanti e parleremo di tutto.

Come arrivare e orari di lavoro

Leggi l'articolo " Tombe degli imperatori della dinastia Ming ".

Quanto costa l'ingresso

Leggi l'articolo " Tombe degli imperatori della dinastia Ming ".

Chi è sepolto qui?

Se leggi gli opuscoli turistici e Internet, ci sono diversi nomi. In alcune pagine su Internet, abbiamo persino incontrato il nome del terzo imperatore Yongle, che è un errore. Più spesso ci sono due nomi: Wanli e Zhu Yijun. E sono entrambi veri.

Портрет императора Чжу Ицзюнь (Ваньли)

Gli imperatori della Cina avevano diversi nomi. Il primo - dato alla nascita, nel nostro caso, Zhu Yijun. Secondo: il tempio, usato nelle cerimonie, il nostro personaggio Shenzhen, e il nome postumo, per lui Xian-Huang.

Ma c'è un altro nome che non ha un nome. Nella letteratura storica in Russia è chiamato il motto, ad esempio: "L'imperatore Zhu Yijun, che regnava sotto il motto di Wanli".

In realtà, questo non è il motto, ma il nome dell'era. Molti popoli antichi non consideravano l'anno come figure da un certo punto, come stiamo facendo ora - usiamo le date della Natività di Cristo. Hanno considerato l'era e hanno detto: "Questo è accaduto nel quarto anno dell'era Wanli".

Ogni nuovo imperatore, salito al trono, annunciò una nuova era e la chiamò a modo suo. L'imperatore poteva annunciare una nuova era quando voleva, e durante il regno di alcuni governanti l'era fu cambiata due, tre o più volte. Sotto l'imperatore Wu Di della dinastia Han, ce n'erano 11.

L'epoca non è iniziata dal momento dell'incoronazione del monarca, e non dal momento dell'annuncio della epoca. È iniziato il primo giorno del primo mese dell'anno successivo, secondo il calendario lunare. Questo è logico, dal momento che il sistema descritto da noi è servito per la cronologia. A proposito, alcuni imperatori semplicemente non vivevano per vedere l'inizio della loro era. Questo accadde al figlio di Wanli, governò solo un mese, e la sua era di Taichang (tradotta come "Grande prosperità") non venne mai.

Tutti gli imperatori della dinastia Ming proclamarono l'era una volta nella vita all'adesione, tranne che per un caso. Fu l'imperatore Zhu Qizhen, che fu catturato dai mongoli. Trascorse 8 anni in prigionia e tornò. Pertanto, nel suo regno c'erano due epoche.

Il nostro eroe Zhu Yijun ha proclamato un'era chiamata Wanli, e ora è chiamato entrambi questi nomi. Il nome Wanli è usato più spesso. Ai turisti russi piace chiamarlo "Vanya Lee".

Un po 'sull'imperatore Zhu Yijun (Wanyli)

Zhu Yijun è nato nel 1563. Era il terzo figlio del dodicesimo imperatore della dinastia Ming Zhu Zhaikhou (Longqing). Entrambi i suoi fratelli maggiori morirono in tenera età e non vivevano fino alla morte del padre. Nel 1572, all'età di 9 anni, divenne imperatore.

Молодой и энергичный император

Certo, non poteva governare da solo a causa della sua età, e per i primi 10 anni il suo reggente era il nobile Zan Zhuhen. Il giovane imperatore studiò e imparò l'arte del governo.

All'età di 19 anni, Zan Zhuhen morì e Zhu Yijun (Wanli) iniziò un dominio indipendente. I primi 18 anni di governo hanno avuto successo. Wanli respinse con successo un'altra invasione mongola, soppresse le insurrezioni nel paese e aiutò la vicina Corea a respingere l'aggressione del Giappone. I coreani lo ricordano e lo onorano ancora.

Nel 1600 ci fu una svolta nel suo governo. Ha cessato di adempiere ai doveri dell'imperatore e di occuparsi degli affari pubblici. In Cina in quei giorni, l'imperatore era "legato" molto. Non nominò generali e ministri, non pubblicò le leggi necessarie in tempo. Il sistema di governance del paese è stato paralizzato.

Le ragioni di questo atto storico discutono ai giorni nostri. Una versione è stata presentata nel 1997 in un libro pubblicato dal Ministero della pubblica sicurezza della Repubblica popolare cinese (analogo al KGB o al FSB). Si dice che nel corpo di Wanli sono state trovate tracce di morfina, che indicano dipendenza da oppiacei.

Китайская императорская семья на прогулке

Questa versione è proprio nello spirito del Partito Comunista Cinese. Si adatta bene all'ideologia comunista. Il tiranno opprime il popolo e fuma l'oppio. Ma questa versione non è molto credibile. Fumare l'oppio in quel momento in Cina non era comune. Inoltre, nessuno ha visto i risultati di questo esame del corpo del sovrano.

La maggior parte degli storici supporta una versione diversa. Wanli desiderava molto vedere l'erede del suo terzo figlio, Zhu Changxun, che lo considerava più degno del trono. Ma nominalmente il principe era il figlio maggiore di Zhu Changlo.

Alti funzionari e nobiltà erano contrari alla scelta dell'imperatore Wanli. L'imperatore scelse una forma di protesta passiva. Zhu Changlo divenne imperatore, ma governò per un mese e fu avvelenato.

Dal 1600 al 1620, Wanli regnò in completa disprezzo. Nel 1916 ci fu un evento importante per la Russia. I primi rappresentanti ufficiali del nostro paese arrivarono a Pechino e chiesero un pubblico alla corte. Il gruppo di cosacchi era guidato da Ivan Petlin.

Sono stati rifiutati e la nostra ambasciata è stata rimandata, consegnando il documento ai cosacchi sui geroglifici cinesi . Nessuno potrebbe leggerlo a casa. Ricorda l'espressione quotidiana "alfabetizzazione cinese"? È da qui che è andato.

Nel 1620, l'imperatore Zhu Yijun (Wanli) morì.

Un po 'sulla storia di questa tomba

L'imperatore Wanli e le sue due mogli furono messi nella tomba. In alcuni articoli su Internet scrivono storie diverse, che le mogli sono state uccise con lui, che le sue concubine sono state sepolte con lui. Su un sito viene data anche la cifra di 3000 concubine!

Императорская похоронная процессия

Naturalmente, 3000 corpi non si adatterebbero lì, è chiaro a tutti coloro che hanno visto la tomba, almeno nelle fotografie. Teoricamente in forma, ma allora non sarebbe più stata una tomba, ma un barattolo di latta con gli spratti.

Entrambe le imperatrici morirono prima dell'imperatore. La sua prima moglie morì nel 1611 e la seconda nel 1620 poco prima di Wanli. La causa della morte in entrambi i casi era la malattia.

A quel tempo non era più consuetudine seppellire vivi le concubine. Questa usanza fu riconosciuta come barbara e fu cancellata 150 anni prima della morte di Wanyli. Tuttavia, nella tomba ci sono posti liberi per concubine, e si suppone che avrebbero dovuto essere "popolati" un po 'più tardi.

L'imperatore si prese cura del suo sepolcro in anticipo, fu costruito dal 1584 al 1590. Questa è la terza tomba più grande della valle. L'area totale del complesso è di 180.000 metri quadrati.

La tomba fu sigillata, gli ingressi furono chiusi, il tunnel fu sepolto.

In questa parte del nostro articolo, vogliamo soffermarci sul livello di protezione delle sepolture degli imperatori della Cina. Come abbiamo già detto, Dinlin è l'unica sepoltura sepolta nella valle. E mi chiedo perché? Perché le tombe non furono saccheggiate in tempi difficili, come accadde nella Valle dei Re in Egitto?

Спуск вниз в Подземный дворец

Più spesso, si incontrano versioni che i cinesi sono persone molto culturali, e amano la loro eredità, o una storia sulla loro superstizione e la paura di una maledizione.

Il motivo è più probabile nell'altro. La sepoltura dell'imperatore della Cina fu protetta a volte più della tomba del faraone egiziano.

La tomba era ad una profondità di 20-40 metri. Cioè, i potenziali ladri hanno dovuto scavare nella profondità di un edificio di 10 piani. D'accordo, il problema non è semplice.

Il secondo problema: scavare un tunnel, era necessario arrivare da qualche parte nell'area dell'ingresso del mausoleo. Non c'erano molte possibilità di successo. Sarà fortunato se cadi in almeno una tomba, e puoi anche mancare.

Anche se i ladri trovassero un ingresso, sarebbero attesi da un'enorme porta di marmo che non si apre all'esterno. Cosa fare con esso? A meno di far saltare in aria, ma poi dagli esplosivi era disponibile solo la polvere, e la polvere da sparo "non prenderà". Dietro la prima porta c'è la seconda.

Nel 1644, la dinastia Ming fu rovesciata durante la rivolta contadina. Tutti gli edifici dei complessi funerari nella valle furono bruciati dai ribelli. I mausolei sotterranei che nessuno toccava, il che è logico, tanto tempo per la loro autopsia da parte dei ribelli semplicemente non lo era.

Китайские археологи планируют работы

Gli scavi archeologici iniziarono nel 1956 e gli archeologi cinesi scavarono un anno, mentre raggiungevano le sale interne. Hanno usato la tecnologia moderna, ma immagina quanto sarebbe difficile per i ladri del passato.

Nel 1957 fu aperta la tomba e all'interno furono trovati circa 3000 artefatti. Una simile "presa" fantastica potrebbe essere paragonata solo all'apertura della tomba di Tutankhamon. Sfortunatamente, la maggior parte degli oggetti è stata persa a causa delle inette azioni degli archeologi e delle tecnologie imperfette.

Nel 1959 fu fondato il museo, nel quale sono conservati quasi tutti i reperti "sopravvissuti". Un risultato così triste ha convinto la leadership cinese a non effettuare più un'autopsia delle tombe imperiali. Sebbene, le tombe di principi, burocrati e concubine, gli archeologi cinesi siano rivelati costantemente e con grande piacere.

Durante la Rivoluzione culturale, qui accaddero eventi terribili. Gli attivisti del movimento comunista irruppero nel museo e trascinarono fuori i corpi dell'imperatore Wanli e delle imperatrici. Hanno pubblicamente tradito i corpi in tribunale, condannati e giustiziati, cioè bruciati.

Non faremo commenti su questo incidente, ma lasceremo questa opportunità agli specialisti del PCB intitolati a Gannushkina e Kashchenko. Diagnosticheranno più accuratamente questi attivisti.

Che turisti guardano dentro

Макет одного из погребальных комплексов Мин

Tutte le tombe degli imperatori Ming hanno la forma di un buco della serratura (foto del modello sulla destra). La parte rettangolare è costruzioni a terra. Questo può essere chiamato un tempio commemorativo. Qui erano pregati e sacrificati.

La parte rotonda è un tumulo sotto il quale si trova il mausoleo sotterraneo. Il simbolismo è ovvio, un quadrato è un simbolo della terra, un cerchio è un simbolo del cielo. Ricorda almeno la forma degli edifici nel tempio del cielo a Pechino.

Come abbiamo già detto, non c'era quasi nulla nella parte di terra. Dagli edifici originali dell'era Ming, ora puoi vedere solo una grande colonna di marmo all'ingresso. Il cancello (vedi foto ) è stato restaurato dagli imperatori della prossima dinastia Qing. Diversi padiglioni, che erano soliti stare qui, non furono mai restaurati, rimasero solo le fondamenta.

Alla fine del complesso c'è un piedistallo di pietra e cinque vasi sacrificali, e questa è anche la progenie dei sovrani Qing. All'ingresso del tumulo c'è una torre (vedi foto del piedistallo, vasi sacrificali e torri ), anch'essa restaurata dopo l'insurrezione.

Схема залов подземной части гробницы

Guardando questi resti dell'antica grandezza, i turisti vanno giù. All'interno ci sono cinque sale (vedi lo schema a sinistra). La prima sala sulla strada è la sala esterna. È vuoto e non c'è niente da guardare.

La seconda sala (vedi foto ) contiene tre troni per ciascuno degli "abitanti" della tomba: un grande trono per l'imperatore Wanli e due più piccoli per le imperatrici. Di fronte a loro ci sono le navi, che sono state riempite con olio di sesamo per l'illuminazione. Ai cinesi piace buttare soldi ai troni, dicono che porta fortuna.

Le due sale laterali (vedi foto ) sono vuote, erano destinate alle concubine, ma erano usate per conservare oggetti funerari. Ricorda che tutti gli artefatti sono stati a lungo nei musei.

E l'ultima stanza si chiama "indietro" (vedi foto ). C'erano i sarcofagi, che ora erano sostituiti da copie. Sembrano semplici scatole rosse. Un grande sarcofago e due più piccoli. Caselle quasi piccole sono molto interessanti per i turisti.

Tutti chiedono: "E chi fu sepolto in loro? Non sono i bambini? "Certo che no. Queste scatole contenevano gli oggetti più preziosi di giada, pietre preziose, oro e argento. A proposito, per le bare, anche i cinesi stanno lanciando soldi. C'è un'idea, forse sono così in difficoltà con l'inflazione dello yuan cinese , che inviano denaro in eccesso nell'aldilà?

Золотой слиток в музее Динлин

Sembravano cinque di queste stanze e durante l'uscita, l'ispezione è finita.

Dai risultati, possiamo dire che la cosa più interessante di questo punto di riferimento è il museo. Ti consigliamo di visitarlo senza fallo. La maggior parte degli artefatti della tomba di Dinlin sono conservati lì. Alcuni possono essere visualizzati presso il Museo Nazionale della Cina .

Nel museo sono esposti non solo reperti, ma anche fotografie e oggetti personali degli archeologi, qui viene raccontata la storia degli scavi.

A proposito, i capi della spedizione archeologica sono stati arrestati e sono morti in prigione poco dopo il completamento dei lavori. Un destino simile atteso molti scienziati dal loro gruppo di ricerca.

Il loro destino suggerisce: " E forse la maledizione degli imperatori della Cina esiste davvero? "

Fai una bella visita a Dunlin e leggi le nostre pagine sulla Cina ( link sotto ).


Leggi la Cina sul nostro sito web

TOP-5 I NOSTRI ARTICOLI SULLA CINA


La grande muraglia cinese

Città Proibita

Esercito di terracotta

Visto in Cina

Capodanno cinese


TURISTI SULLA CINA


Suggerimenti per i turisti in Cina


IL PIÙ IMPORTANTE PER I TURISTI


Cosa non fare in Cina per un turista

"Divorzi" di turisti in Cina

Cosa portare con te al turista cinese

Cosa può e non può essere importato in Cina

La barriera linguistica - come parlare in Cina

Caratteri cinesi per turisti

Tour di ricerca in Cina


INFORMAZIONI GENERALI SUL PAESE


Paese Cina : informazioni, fatti interessanti, cifre e favole

Ciò che è interessante per i turisti in Cina

Ciò che sorprende in Cina e ciò che non lo è

5 cose che sconvolgono i turisti

I 10 cinesi più famosi

Opera cinese e di Pechino


UTILE PER CONOSCERE LA CINA AI TURISTI


Per quanto tempo volare in Cina

Quali prese elettriche in Cina

Internet in Cina - cosa dovrebbe preparare il turista?

Come effettuare chiamate economiche dalla Cina

Mance in Cina e assegni di lotteria


VISTI E REGOLE DI IMMIGRAZIONE


Visto in Cina - costo e registrazione

Come leggere un visto per la Cina e francobolli

Come compilare una carta di immigrazione


TUTTO SUI SOLDI E TRATTI


Il denaro in Cina è la valuta dello ' yuan cinese '

Come e dove è redditizio cambiare i soldi in Cina

Quanti soldi da portare con te

Cosa portare dalla Cina - souvenir e regali

Come contrattare con i commercianti cinesi

Cosa può e non può essere esportato dalla Cina


TRASPORTO


Come arrivare dall'aeroporto di Pechino alla città

Metro di Pechino - regole, mappa e schema

Istruzioni: come acquistare un biglietto per la metropolitana di Pechino

Come arrivare dall'aeroporto di Shanghai alla città

Metropolitana di Shanghai - mappa, mappa, prezzi e biglietti

Treni ad alta velocità e ferrovie

Taxi in Cina


CITTA 'DELLA CINA


Pechino

Alberghi a Pechino

Attrazioni di Pechino

Shanghai

Alberghi a Shanghai

Attrazioni di Shanghai

Hainan Island

Sanya Resort

Attrazioni dell'isola di Hainan


CUCINA CUCINA E CULTURA DEL CONSUMO


Cosa mangiano i cinesi? Tutto sui bastoncini cinesi

Piroscafo di bambù cinese

Alcool in Cina - bevande tradizionali

Sigarette e fumo - prezzi e regole

Anche in Cina c'è McDonald's


INTERESSANTI PIATTI CINESI


Anatra a Pechino - come usare

Dope - un piatto tradizionale di Hubei

Tagliatelle secche Hubei

Cucina esotica cinese: anatra di Wuhan

Carne di maiale in salsa agrodolce

Dessert della Cina №1 - frutta in caramello

ATTRAZIONI


Attrazioni della Cina


LA GRANDE PARETE CINESE


La grande muraglia cinese - fatti e cifre

Escursione o te stesso?

Un viaggio indipendente a Badaling

Sulla stessa parete e foto della galleria

Trama Mutianyu


BANG TOWN (PALACE GUGUN)


Città Proibita : fatti, cifre e storia

Come arrivare alla Città Proibita

All'interno della Città Proibita e foto della galleria

Il giardino imperiale della Città Proibita


COSA VEDERE A PECHINO


Escursioni a Pechino

Tempio del Cielo a Pechino

Zoo di Pechino

Oceanarium di Pechino

Tombe degli imperatori della dinastia Ming

The Underground Palace (Dinlin)

Estate Palazzo Imperiale


PECHINO - ACQUISTO


Sidan Shopping Area

Il mercato del tè cinese Malindao

Mercato alimentare Wangfujing a Pechino

Yabaolu - un mercato in cui parlano russo


PECHINO - ALLA PIAZZA DI TIANYANMEN


Piazza Tiananmen a Pechino

Mausoleo di Mao Zedong

Museo Nazionale della Cina

Congresso della Camera dei Popoli della Repubblica Popolare Cinese

Cerimonia della raccolta della bandiera della Cina


SHANGHAI È VECCHIA CITTÀ


Yu Yuian Garden (Joy Garden) a Shanghai

Bund o Bund

Nanking Street (o Shanghai Arbat)

Tempio del Buddha di Giada

Museo di Shanghai di arte antica


SHANGHAI - DISTRETTO PUDUN


Distretto di Pudong a Shanghai e i suoi grattacieli

TV Tower The Pearl of the East

Grattacielo Jin Mao Tower (Jin Mao Tower)

Centro finanziario mondiale di Shanghai

Skyscraper 'Shanghai Tower'

Oceanario a Shanghai


ATTRAZIONI DELLA CITTÀ DI UHAHAN


Zoo di Wuhan

Torre della gru gialla

Tempio buddista di Guiyang

Museo della Provincia di Hubei, la tomba del Marchese I


VEDUTE DELLA CITTÀ SIAN


Esercito di terracotta

Tomba dell'imperatore Qin Shihuandi

Grande pagoda dell'oca selvatica


Materiali aggiuntivi


Articoli non inclusi nel ciclo principale


Hai una domanda?

Vuoi esprimere la tua opinione?

Vuoi aggiungere qualcosa?

Lascia un commento


Il tuo nome

Il tuo commento



Tutti i diritti riservati. Feedback 2015-2018: info@chinainfoguide.info