Куда поехать отдыхать - 'chinainfoguide.info'
Paesi turistici \ Egitto \ Abu Simbel: il tempio di Ramses e Nefertari in Egitto

Abu Simbel: il tempio di Ramses e Nefertari in Egitto


In questo articolo parleremo dell'escursione ai templi di Abu Simbel. Di solito, questo tour è combinato con una visita ad Aswan, inoltre, durante questo viaggio, i turisti vengono mostrati nel villaggio nubiano e nel giardino botanico. È abbastanza difficile descrivere tutto questo in una recensione, ti parleremo dei templi di questo articolo, di Aswan e di altri luoghi interessanti, vedi i seguenti articoli sul nostro sito web.

Questo tempio è uno dei simboli dell'antico Egitto. Di sicuro, ogni lettore ha già visto queste statue da qualche parte, e, molto probabilmente, nei libri di storia.

Iniziamo con una descrizione generale di questa escursione. Non è così facile da raggiungere, è il tour più inaccessibile in Egitto. Non ci sono escursioni di un giorno, perché anche da Hurghada la strada per la città di Assuan impiega 7-8 ore. I templi sono ancora a 300 chilometri a sud.

Puoi vedere i templi di Abu Simbel sia durante un'escursione di due giorni o durante una crociera sul fiume Nilo. Quest'ultima opzione è la più interessante per gli amanti del riposo escursionistico, durante questo viaggio, di solito si possono vedere non solo questi luoghi, ma anche Luxor e Il Cairo, naturalmente con le grandi piramidi di Giza . Puoi vedere quasi tutti i luoghi importanti dell'Egitto per un viaggio.

Abu Simbel.

Questi templi non sono stati costruiti, sono stati scolpiti in una roccia in onore dell'antico faraone Ramses II e sua moglie, la regina Nefertari, non confondono con Nefertiti, sono regine molto diverse, sono separati da circa 100 anni, anche se sono lontani parenti (molto probabilmente, questo non è sicuramente È provato, così come l'opposto non è provato).

Nefertari fu la prima e principale moglie del faraone, e apparentemente molto amata, perché è raffigurata accanto a Ramses II quasi ovunque dove è stata ritratta, e fu sepolta nella più bella tomba nella Valle delle Regine. Abu Simbel non fa eccezione, un grande tempio è dedicato allo stesso Ramses e un piccolo tempio alla sua regina. In tutto, ha avuto almeno 4 mogli, e forse di più, ha stabilito un record di 64 anni.

Tempio di Ramses II.

Iniziamo la nostra storia dai templi stessi. Come abbiamo già detto loro due, nella foto sopra si vede la facciata del primo di essi, è dedicata al faraone Ramses II. Queste quattro statue lo raffigurano, ognuna di loro è la sua statua. Come capisci, questa persona non soffrì di timidezza, i faraoni egizi furono deificati durante la loro vita. Avvicinandoti, puoi stimare la dimensione delle statue, guarda le lettere ben conservate sugli antichi geroglifici egizi.

Antichi geroglifici egizi.

Sfortunatamente, non possiamo dare alcun consiglio su come leggerli. Possiamo solo dire che è stato ad Abu Simbel che sono stati preservati molto bene, non ovunque si vedano iscrizioni in condizioni così buone.

Anche adesso, le statue fanno una forte impressione, ma immagina quale fu l'impressione degli antichi egizi che vivevano in case a un piano? Dopo tale spettacolo, i dubbi sulla divinità e il diritto al potere assoluto dei faraoni nella gente comune non sorsero più.

Tali erano le tecnologie politiche dell'antico Egitto, più potente era la struttura, più forte era il potere.

Entrando nel tempio, vi troverete in una grande sala con colonne e statue leggermente più piccole.

All'interno, molti turisti sono delusi, il fatto è che non c'è niente lì. Tutti gli oggetti sono stati a lungo depredati e non rimane nulla. All'interno del tempio è un corridoio e sale, la caratteristica principale notevole qui sono iscrizioni ben conservate sulle pareti e disegni.

Dipinti sulle pareti del tempio di Ramses II.

Degli oggetti qui puoi trovare solo quattro statue raffiguranti il ​​faraone e i tre dei Ra-Khorakhti, Amon e Ptah, queste statue sono mal conservate.

Fotografare all'interno è ufficialmente proibito, anche se quando ha fermato uno dei nostri turisti? Ma, ad essere onesti, è problematico fotografare all'interno, l'illuminazione è lì, ma è molto debole e le fonti di luce sono installate dal basso, senza flash tutto non può funzionare, ma non vuoi realmente accendere il flash, scoprirai immediatamente che stai violando il divieto.

Camminando lungo il primo tempio, puoi passare al secondo.

Il secondo tempio è dedicato alla prima moglie del re, la regina Nefertari, ci sono sei statue, tre su ciascun lato dell'ingresso. Due statue, una per parte, rappresentano la regina e quattro, due per parte, del faraone stesso. E in questo tempio del faraone Ramses II molto, il faraone poteva essere raffigurato separatamente, ma la regina era sempre ritratta con Faraone.

Tempio di Nefertari.

Queste statue e questo tempio hanno diverse caratteristiche che lo rendono unico. Si noti che le statue del faraone e della regina hanno le stesse dimensioni, per l'antico Egitto era, quasi rivoluzionario, mai prima che la regina ricevesse tali onori. Prima di Nefertari questo non era e anche dopo.

Di per sé, il tempio, dedicato a una donna, era già un evento quasi senza precedenti, l'unico tempio dedicato alla regina fu costruito 100 anni prima dal faraone Akhenaton. Lo dedicò alla sua regina Nefertiti, ma non sembrava strano, questo faraone in genere cercò di respingere l'intera religione egizia antica e introdurne una nuova.

I bambini del faraone sono raffigurati, come previsto, piccoli, non sopra il ginocchio, questo è mostrato nella foto a destra.

Immagine dei figli del faraone.

Nelle fonti antiche, nulla è detto sull'amore folle di questa coppia, ma dati questi fatti, queste persone si sono molto apprezzate. Grazie a questo, questo posto può essere chiamato con certezza molto romantico.

Questi templi, oltre alle statue maestose e ben conservate, hanno una storia molto interessante che gli è capitata nel XX secolo. Il fatto è che negli anni '50 del XX secolo in Egitto si decise di costruire il platino sul fiume Nilo, e il tempio cadde nella zona in cui si sarebbe formato un bacino artificiale, doveva semplicemente essere allagato.

La storia del trasferimento dei templi di Abu Simbal.

Questo tempio fu semplicemente fatto a pezzi e spostato in un posto più alto. È stata un'operazione archeologica unica, che non era mai stata messa a confronto prima, ma non c'erano nemmeno precedenti. È difficile immaginare come spostare un'intera pietra in un altro luogo, ma gli archeologi ci sono riusciti, hanno salvato Abu Simbel dalle inondazioni e dalla morte imminente.

Vicino ai templi c'è un museo in cui è possibile vedere le foto e fare conoscenza con la tecnologia di trasferimento, una delle foto di questo museo che vedi sopra, altre foto possono essere trovate nella nostra galleria fotografica .

Leggi altre escursioni in Egitto nei nostri articoli ( link sotto ).


Leggi l'Egitto sul nostro sito

TURISTI SULL'EGITTO


Suggerimenti per i turisti in Egitto


INFORMAZIONI GENERALI


Curiosità sull'Egitto

Storia dell'Egitto brevemente per i turisti

I 10 egiziani più famosi


SICUREZZA


Assicurazione in Egitto

Come non avvelenarti in Egitto

"Divorzio" sul denaro dei turisti

Ciò che un turista non può fare in Egitto

Riposa in Egitto con bambini piccoli


VISTI E CARTA DI MIGRAZIONE


Ho bisogno di un visto per l'Egitto

Migration card of Egypt - come compilare


TRASPORTO


Quanto volare in Egitto e cosa

Taxi in Egitto

Dall'aeroporto del Cairo alla città

Metro Cairo


IMPORTANTE PER I TURISTI


Tempo in Egitto per mesi

Quali prese in Egitto

Cosa portare in Egitto

Come chiamare dall'Egitto alla Russia


ABITUDINI NOCIVE


Alcol in Egitto negli hotel

Alcool egiziano locale

Sigarette e fumo in Egitto


SOLDI E TRACCE


Denaro dell'Egitto - Sterlina egiziana

Quanti soldi da prendere

Cosa portare dall'Egitto


SPA POPOLARE IN EGITTO


Mappa dell'Egitto con resort in russo

Hurghada Resort

Resort Sharm El Sheikh

Resort Dahab

El Qusair Resort

Marsa Alam Resort

El Gouna Resort

Makadi Bay Resort

Resort Nuweiba

Safaga Resort

Soma Bay Resort

Sahl Hasheesh Resort

Ain Sokhna Resort

Taba Resort

Resorts dell'Egitto sul Mar Mediterraneo


CUCINA NAZIONALE


Cibo in Egitto e cucina nazionale

Dessert egiziano di Omal (o Om Ali)

ATTRAZIONI


Attrazioni in Egitto


CAIRO


Attrazioni del Cairo

Museo Egizio del Cairo

Cittadella del Cairo

Moschea di Mohammed Ali


PIRAMIDI EGITTO


Grandi piramidi egiziane a Giza

Piramide di Cheope

Piramide di Khafre

Piramide del Mikerin

La grande Sfinge

Necropoli di Sakkara

Piramide di Djoser

Necropoli di Dahshur

La piramide spezzata

La piramide rosa


AQUAPARKS A HURGHAD


Albatross Jungle Water Park

Sinbad Water Park

Titanic Water Park

Makadi Water World Water Park


AQUAPARKS A CHARM EL SHEIKH


Aquapark Albatros Aqua Blue

Parco acquatico Cleo Park


RESTO ATTIVO


Safari nel deserto in Egitto


SINA ATTRACTIONS


Monte Mosè

Il monastero di Santa Caterina

Ras Mohammed

Canyon di colore


ATTRAZIONI DI ALESSANDRIA


Montaza Park, Biblioteca

La moschea, lo zoo e la cittadella di Kai Bay


COSE DA VEDERE A LUXOR


Colossi di Memnon

Tempio della regina Hatshepsut a Luxor

Valle dei Re e la Valle delle Regine

Tomba di Tutankhamon

Tempio di Karnak a Luxor

Tempio di Luxor dell'antico Egitto


SU NILO


Tempio del dio Horus a Edfu

Tempio di Sebek e Horus a Kom Ombo

Escursione ad Aswan e alla diga

Abu Simbel, Tempio di Ramses e Nefertari


TEORIE ALTERNATIVE


Piramidi: copie di navi aliene

La piramide è una forma di astronave


Materiali aggiuntivi


Articoli non inclusi nel ciclo principale

Hai una domanda?

Vuoi esprimere la tua opinione?

Vuoi aggiungere qualcosa?

Lascia un commento


Il tuo nome

Il tuo commento







Informazioni sul paese Attrazioni del mondo World Resorts SP IT FR IT LV GK RO TR CZ DE FI TH AR HU BG LT PT VN


Tutti i diritti riservati. Feedback 2015-2018: info@chinainfoguide.info