Куда поехать отдыхать - 'chinainfoguide.info'
Paesi turistici \ Egitto \ Tempio di Karnak a Luxor in Egitto

Tempio di Karnak a Luxor in Egitto

Dopo aver visitato tutte le attrazioni della sponda occidentale del Nilo vicino alla città di Luxor ("la città dei morti"), la maggior parte delle volte i turisti vengono portati al Tempio di Karnak, che era il più grande complesso di templi dell'Egitto e aveva lo status di istituzione religiosa statale. Il Tempio di Karnak, così come il Tempio di Luxor, si trova sulla sponda orientale, nella "Città dei viventi".

Карнакский храм

È molto più corretto chiamare questo luogo non un tempio, ma un complesso di templi, poiché qui ci sono più di una dozzina di templi.

Questo complesso fu costruito su oltre 1600 anni, fu costruito da 30 faraoni. Ogni faraone ha costruito qualcosa o ricostruito.

Il primo faraone che iniziò la costruzione fu Sanurto I dalla dodicesima dinastia, duemila anni prima della nostra era. Ha governato anche nell'era del regno di mezzo, ma il più grande ambito di costruzione ha già raggiunto l'era del nuovo regno. L'attrazione principale del tempio di Karnak, la sala delle colonne, fu costruita dal grande faraone della Rete I.

Ogni sovrano d'Egitto ha cercato di scrivere in questo tempio sulle sue imprese militari e altre azioni. Sfortunatamente, molti hanno provato non solo a scrivere di se stessi, ma anche a cancellare la memoria dei predecessori non amati. Particolarmente colpito dall'eredità di Amenhotep IV (Akhenaton), il tempio del dio Athen (Aton) costruito da lui fu completamente distrutto, o meglio, smontato per materiali da costruzione dai suoi discendenti.

Di solito, il tour si svolge in uno scenario semplice. Entrarono, guardarono le colonne, girarono un po ', uscirono. In questo articolo, cercheremo di parlarvi dei luoghi più importanti sul territorio del complesso del tempio. D'accordo, sarà molto più interessante camminare qui, se saprai cosa guardare e quale significato ha ogni edificio.

Due o tre ore sono assegnate per l'ispezione del tempio durante l'escursione. Per un turista normale questo è più che sufficiente per guardare tutto ciò che è interessante qui. Se sei un grande fan della storia dell'antico Egitto, allora, naturalmente, questa volta sarà breve.

Вход в Карнакский храм. Ворота между внешним двором и колонным залом

Il numero di edifici sul territorio è enorme e il numero di statue è misurato in migliaia. Ci sono ancora scavi attivi e la maggior parte del tempio di Karnak è chiusa ai turisti. Solo la parte centrale è aperta, il santuario dedicato al dio Amon-Ra, gli altri santuari dedicati alla moglie di Amonra, la dea Mut, il loro figlio Khonsu e il luogo dove sorgeva il tempio di Atena, sono chiusi.

Tuttavia, non c'è nulla di terribile per i visitatori in questo, il più interessante e grandioso è nel santuario di Amon-Ra. Prima di entrare nel primo cancello, e tutti nel territorio di dieci porte, la maggior parte delle quali è in uno stato fatiscente, vedrete il vicolo delle sfingi.

Аллея сфинксов перед входом в первые ворота Карнакского храма

C'erano molte strade simili, erano decorate con strade. Questa strada è stata conservata al meglio, altre decorazioni stradali simili ora vengono restaurate, letteralmente, a pezzi.

È in questo posto un'attrazione turistica, che non è nota a tutte le guide, non sembra molto luminosa, ma ha un enorme valore archeologico. Questo è l'argine che racchiudeva i templi dalle inondazioni del fiume Nilo, e sulle pareti del terrapieno sono stati fatti alcuni record sull'altezza dello sversamento. Ora questi sono preziosi dati archeologici che gli scienziati usano per capire meglio la storia dell'Egitto.

Dopo aver visitato il vicolo delle sfingi e il lungomare, passerai attraverso il primo cancello. Queste porte sono considerate una delle strutture più giovani del complesso del tempio, iniziarono a essere costruite nel 340 aC e non finirono mai fino a quando, dopo il 332 ° anno in Egitto, apparve un nuovo faraone, con la costruzione quasi ferma, Il nome di questo faraone era Alessandro Magno (Macedone).

Первые ворота Карнакского храма

È difficile dire dove le porte non sono state completate, ma dove le tracce di distruzione. Nel momento in cui il Tempio di Karnak "cadde nelle mani" di archeologi, vicino a queste porte furono rinvenuti diversi magazzini di materiali da costruzione rimasti dai costruttori, che diedero l'opportunità di farsi un'idea della tecnologia di costruzione degli edifici di quel tempo.

Immaginate che nel nostro paese alcuni materiali da costruzione giacessero incustoditi per 2 300 anni, e in Egitto era così. Questo luogo per lungo tempo era considerato il più sacro, in egiziano era chiamato Ipet-Isut, che si traduce come "Il luogo più sacro".

Tutto il divertimento ci attende fuori dal cancello. Dietro il primo cancello si trova il cortile esterno, una grande area rettangolare che misura 85 per 100 metri.

Вход в храм Рамзеса III

Sulla piazza ci sono diversi luoghi degni di nota, che meritano attenzione.

Se dopo l'ingresso guardi a destra, vedrai il tempio di Ramses III, l'ingresso è raffigurato nella foto a sinistra. Le pareti descrivono tutte le realizzazioni di questo faraone, considerato uno dei più grandi nella storia dell'antico Egitto. Le statue all'interno sono ben conservate, tutte le raffigurano, i faraoni non "soffrono la modestia" e sono stati deificati durante la loro vita.

A sinistra di questa struttura ci sono le porte, che sono chiamate Bubastite. Un posto molto interessante per capire il valore di cui, è necessario raccontare la loro storia. Circa 1 000 anni prima di Cristo in Egitto, il faraone Sheshonk I governò, e in Israele il re Salomone. Al tempo dei faraoni, gli egiziani fecero matrimoni dinastici per scopi politici, ma furono sempre i faraoni egiziani a sposare principesse di altri paesi. La prima volta che la principessa egiziana fu mandata a sposare un sovrano straniero, una delle figlie di Sheshonka andai a Gerusalemme e sposò il re Salomone.

Бубаститские ворота

Dopo la morte del re Salomone, il faraone Sheshonk fece una campagna in Palestina e, approfittando della spaccatura nel paese e della debolezza del Re Roboamo, da cui metà della divisione del paese, catturò l'intera regione.

Molte città e prigionieri furono presi e sul cancello, possiamo dire, i risultati di un inventario dei catturati. Qui sono scritti i nomi delle città e dei prigionieri. Le iscrizioni non sono molto ben conservate, ma anche in questa condizione, sono inestimabili per gli archeologi, infatti, questa è una lista completa delle antiche città della Palestina.

Così l'Egitto riprende il pieno controllo delle terre palestinesi.

Strano, ma in queste liste non c'è Gerusalemme, anche se la capitale ebraica è stata sicuramente presa, il tesoro reale è andato agli egiziani.

Queste porte sono molto importanti, Re Roboamo è menzionato solo nella Bibbia, e non viene menzionata più di lui, il re Salomone è menzionato non solo nella Bibbia, ma in altre fonti che non sono documentarie. L'esistenza stessa di questi governanti potrebbe essere messa in discussione, ma sono questi documenti che confermano "dal lato egiziano" che la storia descritta nella Bibbia si è effettivamente verificata.

Dall'altro lato del cortile esterno c'è il secondo cancello, che è molto peggio. Una volta che furono la porta principale del complesso del tempio, e il viale delle sfingi, che abbiamo visto prima del primo cancello, si trovava qui, fu spostato.

Вторые ворота, когда-то они были главными воротами храмового комплекса

È dietro il primo cancello e c'è una sala delle colonne. Questo edificio era un tempo un edificio a tutti gli effetti con un tetto crollato nel tempo, ora ci sono solo colonne.

Колонны

Complessivamente ci sono 134 colonne, che formano 16 righe. Le colonne più grandi hanno una circonferenza di 10 metri, se mangi insieme, non puoi abbracciarle, dovrai cooperare con altri turisti per risolvere questo problema.

L'altezza delle colonne più grandi è di 24 metri, è appena sotto il piano di 9 piani che conosciamo, di cui ci sono molte città russe.

La prima domanda che ti chiedi involontariamente quando vedi queste colonne, "come hanno fatto gli antichi egizi a costruirlo?". Le pietre che sono in cima alle colonne pesano 70-80 tonnellate.

Ci sono diverse ipotesi per la costruzione di questa stanza creata una speciale piattaforma di legno, oppure, c'è un'altra versione che durante la costruzione, il cantiere è stato semplicemente ricoperto di terra, e quindi scavato questo terreno, esponendo l'edificio finito.

L'autore di questo articolo sceglierebbe la seconda tecnologia, sembrerebbe più logico e credibile. Probabilmente hai notato che ci sono iscrizioni sulle colonne. La sala stessa fu costruita dal faraone di Seti I, ma non fu immediatamente possibile determinare, per lungo tempo ci furono diverse versioni di quale dei sovrani d'Egitto è un vero costruttore.

Con la rete I, la sala fu costruita, ma la decorazione e la stampa delle iscrizioni non erano finite. Le iscrizioni furono applicate dai seguenti faraoni Ramses II e altri. Fu Ramses II a cui fu spesso attribuito il merito di costruire, ricordando il suo lungo regno e la sua grandezza. Alcuni dei discendenti non hanno ritenuto criminale rimuovere le iscrizioni dei loro predecessori e sostituirli con i loro. Inoltre, le iscrizioni subirono in epoche successive, quando l'eredità dell'antico Egitto fu distrutta. Prestare attenzione, le iscrizioni in alto, dove erano difficili da ottenere, erano illesi.

Dietro la sala delle colonne si trova il terzo cancello, e dietro di loro, quasi immediatamente, il quarto.

Обелиск в храмовом комплексе

Tra queste due porte ci sono due obelischi.

Il primo obelisco è dedicato a Thutmose I, è di dimensioni più piccole, 21 metri di altezza, il secondo è alto 30 metri ed è dedicato alla regina Hatshepsut. Le iscrizioni, naturalmente, glorificano il sovrano e il sovrano (Hatshepsut era una donna-faraone) e le loro azioni durante il regno.

Gli obelischi sono molto impressionanti, specialmente se si conosce il fatto che sono monolitici del peso di circa 150 tonnellate prima e 330 tonnellate di secondo, e sono fatti di granito. Il trasporto degli obelischi dalla cava al sito di installazione ha richiesto più di sei mesi. E la tecnologia della loro installazione in posizione verticale, in generale, rimane poco chiara.

Per quanto riguarda le tecnologie di installazione, e come esattamente gli egiziani potrebbero separare un tale pezzo di pietra dalla roccia, ci sono dispute, ci sono diverse teorie. È un peccato, ma i dettagli delle tecnologie di costruzione di quel tempo non sono stati documentati, a quanto pare, hanno creduto che i discendenti non sarebbero interessati.

Le iscrizioni nel tempio di Karnak sono ovunque, ognuno dei trenta faraoni ha cercato di catturare la loro storia e le loro attività nei templi. In alcuni punti della storia, questo ricordo è stato provato per essere cancellato, e il tempo ha cercato, ma la struttura grandiosa contiene così tanti di loro che non potevano distruggerli. Sono le iscrizioni che attirano la maggior parte dei turisti con le telecamere.

Росписи на стенах храмого комплекса

Oltre ai luoghi sopra menzionati, sul territorio è possibile vedere:

- Museo all'aria aperta, per accedere al quale è necessario pagare un costo aggiuntivo.

- Un lago sacro che non si asciuga e che è sostenuto dalle falde acquifere.

- La sala delle celebrazioni di Thutmose III, è proprio dietro la quarta porta.

Il resto del santuario è solitamente chiuso ai turisti, ma ci sono molte cose interessanti sul lato aperto, e la maggior parte dei visitatori si stancano appena vengono esaminati. L'area di un santuario di Amon-Ra è più di 240.000 metri quadrati.

Ti consigliamo di fare scorta di questa escursione con l'acqua, poiché ci vorrà molto tempo per camminare, e il calore in questo luogo è sentito particolarmente forte.

Buona fortuna per visitare le attrazioni di Luxor e leggere il seguente articolo sul Tempio di Luxor.


Leggi l'Egitto sul nostro sito

TURISTI SULL'EGITTO


Suggerimenti per i turisti in Egitto


INFORMAZIONI GENERALI


Curiosità sull'Egitto

Storia dell'Egitto brevemente per i turisti

I 10 egiziani più famosi


SICUREZZA


Assicurazione in Egitto

Come non avvelenarti in Egitto

"Divorzio" sul denaro dei turisti

Ciò che un turista non può fare in Egitto

Riposa in Egitto con bambini piccoli


VISTI E CARTA DI MIGRAZIONE


Ho bisogno di un visto per l'Egitto

Migration card of Egypt - come compilare


TRASPORTO


Quanto volare in Egitto e cosa

Taxi in Egitto

Dall'aeroporto del Cairo alla città

Metro Cairo


IMPORTANTE PER I TURISTI


Tempo in Egitto per mesi

Quali prese in Egitto

Cosa portare in Egitto

Come chiamare dall'Egitto alla Russia


ABITUDINI NOCIVE


Alcol in Egitto negli hotel

Alcool egiziano locale

Sigarette e fumo in Egitto


SOLDI E TRACCE


Denaro dell'Egitto - Sterlina egiziana

Quanti soldi da prendere

Cosa portare dall'Egitto


SPA POPOLARE IN EGITTO


Mappa dell'Egitto con resort in russo

Hurghada Resort

Resort Sharm El Sheikh

Resort Dahab

El Qusair Resort

Marsa Alam Resort

El Gouna Resort

Makadi Bay Resort

Resort Nuweiba

Safaga Resort

Soma Bay Resort

Sahl Hasheesh Resort

Ain Sokhna Resort

Taba Resort

Resorts dell'Egitto sul Mar Mediterraneo


CUCINA NAZIONALE


Cibo in Egitto e cucina nazionale

Dessert egiziano di Omal (o Om Ali)

ATTRAZIONI


Attrazioni in Egitto


CAIRO


Attrazioni del Cairo

Museo Egizio del Cairo

Cittadella del Cairo

Moschea di Mohammed Ali


PIRAMIDI EGITTO


Grandi piramidi egiziane a Giza

Piramide di Cheope

Piramide di Khafre

Piramide del Mikerin

La grande Sfinge

Necropoli di Sakkara

Piramide di Djoser

Necropoli di Dahshur

La piramide spezzata

La piramide rosa


AQUAPARKS A HURGHAD


Albatross Jungle Water Park

Sinbad Water Park

Titanic Water Park

Makadi Water World Water Park


AQUAPARKS A CHARM EL SHEIKH


Aquapark Albatros Aqua Blue

Parco acquatico Cleo Park


RESTO ATTIVO


Safari nel deserto in Egitto


SINA ATTRACTIONS


Monte Mosè

Il monastero di Santa Caterina

Ras Mohammed

Canyon di colore


ATTRAZIONI DI ALESSANDRIA


Montaza Park, Biblioteca

La moschea, lo zoo e la cittadella di Kai Bay


COSE DA VEDERE A LUXOR


Colossi di Memnon

Tempio della regina Hatshepsut a Luxor

Valle dei Re e la Valle delle Regine

Tomba di Tutankhamon

Tempio di Karnak a Luxor

Tempio di Luxor dell'antico Egitto


SU NILO


Tempio del dio Horus a Edfu

Tempio di Sebek e Horus a Kom Ombo

Escursione ad Aswan e alla diga

Abu Simbel, Tempio di Ramses e Nefertari


TEORIE ALTERNATIVE


Piramidi: copie di navi aliene

La piramide è una forma di astronave


Materiali aggiuntivi


Articoli non inclusi nel ciclo principale

Hai una domanda?

Vuoi esprimere la tua opinione?

Vuoi aggiungere qualcosa?

Lascia un commento


Il tuo nome

Il tuo commento







Informazioni sul paese Attrazioni del mondo World Resorts SP IT FR IT LV GK RO TR CZ DE FI TH AR HU BG LT PT VN


Tutti i diritti riservati. Feedback 2015-2018: info@chinainfoguide.info