Куда поехать отдыхать - 'chinainfoguide.info'

Il Muro del Pianto a Gerusalemme -
- Storia, descrizione e note con desideri

Il Muro del Pianto è uno dei luoghi più famosi di Gerusalemme. Questo è il principale luogo sacro del giudaismo, ma tutti sono ammessi qui, indipendentemente dall'affiliazione religiosa. I turisti sono interessati a vedere le tradizioni e le preghiere degli ebrei, a toccare la storia antica e nel senso letterale e figurativo di questa frase. Iniziamo con la storia di questo posto.

Un po 'di storia

Il Muro del Pianto si trova al confine di un luogo chiamato "Monte del Tempio". La parola "montagna" è solo chiamata, ma in realtà è difficile persino nominarla una collina. Ora assomiglia solo ad un quadrato o altopiano elevato.

Стена Плача в Иерусалиме

Fu qui che fu costruito il Primo Tempio (il tempio principale del giudaismo). Fu costruita dal re Salomone nell'825 aC e rimase in piedi fino al 422 aC, quando fu distrutta dal re di Babilonia - Nabucodonosor II. Gli ebrei furono ridotti in schiavitù e portati a Babilonia.

Nel 368 aC ritornarono e costruirono il Secondo Tempio nello stesso luogo. Il secondo Tempio rimase in piedi fino all'anno 70 d.C., quando fu distrutto per ordine del famoso imperatore dell'Impero Romano - Vespasiano.

Quando il tempio fu distrutto, i Romani "shalturili" - non tutti gli edifici furono distrutti. Il secondo Tempio lungo il perimetro era circondato da un muro eretto dal re Erode il Grande. Questo muro non apparteneva direttamente al Secondo Tempio, ma svolgeva una funzione tecnica - sosteneva il suolo. I Romani non hanno toccato la parte occidentale di questo muro, ed è tutto ciò che rimane del tempio principale dell'ebraismo.

I Romani non solo distrussero il Secondo Tempio, ma proibirono anche agli ebrei di accedere a Gerusalemme, tranne un giorno all'anno. Nel periodo bizantino, i tempi del califfato arabo e il regno di Mamlyukov, la situazione non era migliore.

Nel 1517, Gerusalemme cadde sotto il dominio dell'Impero ottomano (i turchi), ei turchi trattarono favorevolmente l'ebreo. Ufficialmente agli ebrei fu permesso di pregare al Muro Occidentale dal Sultano Suleiman il Magnifico, che molti lettori conoscono nella serie televisiva "The Magnificent Age".

Da quel momento, il Muro del Pianto è diventato il soggetto principale di disaccordo tra le comunità ebraica e musulmana. Gli ebrei tentarono più volte di comprare gli edifici circostanti, ma fallirono. I musulmani erano molto impauriti nel dare qualsiasi proprietà nella zona, temendo le rivendicazioni degli ebrei a Gerusalemme. Lo scontro si intensificò dopo il 1917, quando la Palestina passò sotto il controllo britannico.

Questo confronto raggiunse il suo apice il 16 agosto 1929, quando scoppiò una rivolta vicino al muro. Alcuni giorni di pogrom a Gerusalemme hanno ucciso 133 ebrei e 339 feriti. Dal lato arabo, 110 persone sono morte.

Израильские десантники в Иерусалиме

Nel 1930, gli inglesi hanno raccolto una commissione per risolvere la disputa delle comunità. Questa commissione stabilì l'inviolabilità del quartiere musulmano vicino al Muro del Pianto, ma permise all'ebreo di accedere e rituali liberamente.

Nel corso della guerra arabo-israeliana del 1948-49, questa parte di Gerusalemme partì dal tipo di controllo della Giordania. Secondo l'accordo di armistizio, gli ebrei avevano libero accesso al Muro occidentale. Ma in effetti, non gli è stato permesso di entrare qui.

Il 5 giugno 1967 iniziò la Guerra dei Sei Giorni. Durante un'operazione militare fulmineo, Israele sconfisse gli eserciti di Egitto, Giordania e Siria. L'Egitto fu catturato dalla penisola del Sinai, la Siria ha Golan Heights, ma il più prezioso successo di Israele in questa guerra fu il sequestro di Gerusalemme. Una foto di paracadutisti israeliani al Muro occidentale (guarda a sinistra) volava in tutto il mondo.

Il Muro Occidentale è ora nel territorio israeliano e nessuno può proibire agli ebrei di accedervi. Ogni giorno migliaia di ebrei vengono qui per ...

Cosa fanno gli ebrei al Muro occidentale?

Prima di tutto, pregano. Per i russi sembra un po 'strano. Si muovono sui talloni e allo stesso tempo fanno brevi inclinazioni in avanti. E lo fanno molto vigorosamente, e parte di questa intera procedura sembra divertente.

Молитва иедеев

In parallelo, i testi sacri vengono letti e il ruggito è incredibile. Alcuni pregano affinché la fronte tocchi le pietre. Proprio in quel momento, il proverbio dice: "Fai in modo che qualcuno preghi Dio, si spezzerà la fronte".

Non pensare che vogliamo ridere. Qualsiasi rituale religioso degno di rispetto, se è finalizzato a coltivare il bene e la felicità delle persone. I rituali ebraici sono molto inusuali per noi.

La seconda importante tradizione è di inserire pezzi di carta con preghiere e richieste a Dio tra le pietre del Muro del Pianto. Si ritiene che questa preghiera abbia la più grande possibilità di essere ascoltata dall'Onnipotente.

Alcuni ebrei baciano pietre, altri piangono e si lamentano, ricordando i santuari perduti della loro gente. Da qui il nome "The Wailing Wall", sebbene non raccomandiamo di usare questo nome quando si viaggia in Israele. Forse, parliamo di questo in modo più dettagliato.

nome

Il nome "Kotel" molti ebrei considerano offensivo. E possono essere capiti, questo nome suggerisce la debolezza degli israeliani. E come possiamo nominare una nazione debole, che in sei giorni ha sconfitto tre vicini con eserciti che superano il numero di dozzine di volte?

Западная стены, вид с высоты

Nel mondo usano più spesso un altro nome: "Muro occidentale". Segue logicamente dalla sua posizione ad ovest del sito del tempio.

Il nome ebraico è pronunciato "HaKotal HaMaravi" ed è tradotto esattamente come "Muro occidentale".

Viene anche chiamato Kotel, che viene tradotto come "muro". Se devi raggiungere il Muro del Pianto in taxi, allora puoi semplicemente dire la parola "kotel", e il tassista capirà tutto. Lo stress è messo sulla seconda sillaba.

Quando un ebreo dice "Il Muro", intende esattamente il Muro del Pianto, poiché il cinese significa allora la Grande Muraglia cinese . Non c'è da stupirsi, perché gli ebrei pregano al lato del Muro occidentale, mentre i musulmani pregano la Mecca. Ma le preghiere ebraiche hanno le loro peculiarità.

Come e quando gli ebrei pregano in direzione del Muro occidentale?

L'affermazione che gli ebrei pregano nella direzione del Muro del Pianto non è completamente vera, e anche l'analogia con l'Islam è molto dubbia. La direzione è importante solo per una preghiera, chiamata "Shmoneh-Esre" o "Amida". Questa è la preghiera di base che l'ebreo fedele dovrebbe leggere tre volte al giorno.

Свиток Торы

Le regole della direzione nella preghiera "Shmone-Esre" sono le seguenti:

Se un ebreo è fuori Israele, deve rivolgersi ad Israele.

Se un ebreo è in Israele, ma non a Gerusalemme, allora deve affrontare Gerusalemme.

Se un ebreo è a Gerusalemme, deve affrontare il Monte del Tempio.

Come puoi vedere dalle istruzioni, il Muro del Pianto non ha importanza.

Inoltre, ci sono diverse eccezioni a queste regole. Se la persona che prega non può determinare la direzione (ad esempio, non c'è la bussola e non è visibile il sole), se non è forte in geografia o non può determinare la direzione per altri motivi, allora va bene.

D'accordo, queste norme sono molto diverse dall'islam, quando i musulmani pregano sempre solo verso la Mecca.

Il Kotel stesso è il luogo di preghiera più sacro per gli ebrei, perché è proibito pregare sul Monte del Tempio stesso.

Cos'è il Kotel adesso?

È piuttosto lungo - 488 metri. La maggior parte è nascosta dietro le case del quartiere musulmano ed è inaccessibile agli ebrei e ai turisti. Solo due sezioni sono aperte.

Основной участок Стены Плача

La prima sezione è lunga circa 60 metri, e di fronte a essa c'è il "Western Wall Square" (foto a sinistra). Questo è il sito visitato dai turisti, e qui la maggior parte dei pellegrini prega. L'area è divisa da una partizione in due parti: maschio e femmina (nella foto a sinistra).

Molti turisti russi sono colpiti dalla divisione del muro in sezioni per uomini e donne. Se per le cose simili nell'Islam i russi si sono già abituati, dal giudaismo pochissime attendono.

La seconda sezione ha una lunghezza di solo circa 8 metri e si chiama "Little Western Wall".

Il Muro del Pianto è alto - 19 metri dal suolo, e una parte di essa è sotterranea, e l'altezza totale è stimata a circa 32 metri. Secondo la ricerca, solo i grandi blocchi inferiori appartengono ai tempi di Erode il Grande. I blocchi sopra sono stati installati nell'era del califfato arabo e le pietre più in alto risalgono al dominio ottomano.

Lungo il Muro del Pianto sono posate le gallerie sotterranee. Puoi prendere parte a un tour di questi tunnel, ci vorrà un'ora. Naturalmente, per visitare il dungeon è prevista una tassa separata.

Prezzo di entrata

Puoi camminare gratuitamente al Muro del Pianto.

Un tour delle gallerie costa 30 shekel israeliani per un visitatore adulto e 15 per un bambino.

Orari di apertura

Il Western Wall è aperto 24 ore su 24, 7 giorni su 7, 365 giorni l'anno.

I tunnel sono aperti da domenica a giovedì dalle 7:00 fino a sera, e il venerdì dalle 7.00 a mezzogiorno.

Quanto tempo dovrebbe una visita turistica

Se non sei ebreo e non hai intenzione di pregare, allora più di 30 minuti non puoi pianificare. L'atmosfera qui è chiaramente infelice, e il rumore è fastidioso. La maggior parte dei turisti intorno al Muro del Pianto per più di 15 minuti non può sopportarlo.

Chiunque può lasciare una nota tra le pietre. Se sei determinato a farlo, ti consigliamo di scrivere un messaggio a Dio in anticipo e portarlo con te.

Come arrivare

Forse, questo è uno dei maggiori problemi per i turisti a Gerusalemme.

Такси в Израиле

Prendi un taxi: il modo più comodo, ma anche il più costoso: circa 5 shekel per chilometro. Se sei in grado di pagare tali soldi, quindi scegli questo metodo.

Non c'è la metropolitana a Gerusalemme, solo autobus e tram ad alta velocità. Il problema principale nell'uso degli autobus - i turisti non sanno cosa arrivarci e dove cambiare posto. Ti consigliamo di chiedere al personale del tuo hotel quale autobus (quali autobus) puoi raggiungere al Muro del Pianto. A proposito, il biglietto per un autobus in Israele non è economico - da 6 shekel.

Puoi risparmiare denaro visitando il banco turistico locale. Basta comprare un tour di attrazioni interessanti, quindi sarà più economico e più veloce.

Regole di condotta

- Durante lo Shabbat qui è vietato fumare, scattare foto e usare i telefoni cellulari.

- L'ingresso con animali domestici al "Western Wall Square" è vietato.

- E 'vietato portare strumenti musicali al muro. Un divieto molto strano, come ci sembra.

- I visitatori devono essere nel copricapo. Se non ce l'hai, puoi portare Kepi direttamente sul quadrato.

- I vestiti dovrebbero essere modesti

- Puoi avvicinarti al Muro del Pianto e lasciarlo solo per la faccia.

- Seguire le istruzioni degli agenti di sicurezza, non discutere con loro e non entrare in conflitto.

Vi auguriamo interessanti escursioni in giro per Gerusalemme, e leggere i nostri altri articoli su Israele ( link sotto ).


Leggi di Israele sul nostro sito web

INFORMAZIONI GENERALI


Cosa portare da Israele

Che soldi in Israele

Alcool in Israele

Quali sono le prese elettriche in Israele?

Shabbat in Israele - consigli per i turisti


Resorts


Eilat Resort sul Mar Rosso


TRASPORTO


Per quanto tempo volare in Israele

Taxi in Israele

Come arrivare dall'aeroporto di Tel Aviv (Ben Gurion) alla città


GERUSALEMME


Il Muro del Pianto

Chiesa del Santo Sepolcro

Moschea della Cupola della Roccia


TEL AVIV


Torri e il centro di Azrieli

Caesarea

Jaffa


EILAT


Osservatorio sottomarino

Scogliera dei delfini

Centri commerciali Eilat


Hai una domanda?

Vuoi esprimere la tua opinione?

Vuoi aggiungere qualcosa?

Lascia un commento


Il tuo nome

Il tuo commento







Informazioni sul paese Attrazioni del mondo World Resorts SP IT FR IT LV GK RO TR CZ DE FI TH AR HU BG LT PT VN


Tutti i diritti riservati. Feedback 2015-2018: info@chinainfoguide.info