Куда поехать отдыхать - 'chinainfoguide.info'
Paesi turistici \ Turchia \ Storia del paese della Turchia brevemente: da Troia ad Ataturk

Storia del paese della Turchia brevemente: da Troia ad Ataturk

ASCOLTA questo articolo

Prima di viaggiare in Turchia, è utile familiarizzare con le informazioni sul paese. Questa serie di articoli ti aiuterà a evitare spiacevoli sorprese ea riposare bene.

La Turchia è sempre stata nel mezzo di eventi storici. Ciò è dovuto alla sua posizione geografica.

Nei tempi antichi, il territorio della Turchia moderna era l'unica via di accesso accessibile dall'Europa all'Asia e ritorno. Coloro che conoscono la geografia diranno che esiste una via attraverso il Caucaso e il territorio della Russia e dell'Ucraina, ma questa strada era inaccessibile, dal momento che questi territori erano abitati dagli Sciti, e nessuno poteva farcela. Il re di Persia Dario I una volta radunò un enorme esercito e cercò di conquistare i popoli sciti, ma senza risultato.

Chi non andrebbe da nessuna parte per combattere, ho dovuto attraversare il territorio della moderna Turchia. Su queste terre andarono: i re di Persia - Dario e Serse, Alessandro Magno, eroi della guerra di Troia - Achille, Ettore, Agamennone e Odisseo, generali romani - Pompeo Magno, Giulio Cesare e Marco Antonio, l'uomo più ricco del mondo nella storia e comandante - Marc Crasso, partecipanti alle crociate, tra cui Re Riccardo Cuor di Leone e molti altri. Cleopatra riposava qui nella città di Hieropolis, immersa in sorgenti curative, ora questo posto si chiama Pamukkale, abbiamo un articolo a parte su questa attrazione.

Современная реконструкция троянского коня

Nell'antichità in Turchia non esisteva un solo stato che si estendesse all'intero territorio della Turchia moderna. A ovest, sulla costa del Mar Egeo, c'erano diverse piccole civiltà, la più famosa delle quali era Troia, che il famoso poeta Omero ci disse (da non confondere con Homer Simpson) nel suo poema L'Iliade.

Ricordiamo che secondo la leggenda, nei materiali su chinainfoguide.info ci piacciono le leggende, i greci hanno assediato la città di Troia per dodici anni, ecco la pazienza delle persone. E poi con l'aiuto di un cavallo di legno, che hanno presentato ai Troiani come segno di adorazione di Dio Poseidone, nascondendo in esso i loro migliori guerrieri, penetrarono in Troia e aprirono le porte. Troy fu catturato, saccheggiato e distrutto.

Questa è una storia triste, e quasi tutti i suoi membri sono morti, tranne il re dell'isola di Itaca chiamato Odisseo, il cui viaggio verso casa, in Grecia, è dedicato al secondo poema di Omero chiamato Odissea.

Scritto in questo poema vero o no, la disputa degli storici. Ma Troy esisteva davvero e, visitando la Turchia, è possibile visitare l'escursione al sito archeologico di questa città.

Nell'est della moderna Turchia era lo stato degli Ittiti, gli Ittiti erano un popolo sviluppato, impegnati nell'agricoltura e nella zootecnia, e hanno trovato molti campioni dei loro prodotti in ceramica e bronzo. Le visite agli scavi dei loro insediamenti non sono molto comuni in Turchia. Gli Ittiti sono famosi per essere stati i primi a inventare armi biologiche, hanno mandato al nemico pazienti con pericolose malattie animali. Il nemico stava catturando animali, lasciandoli mandare in branchi, di conseguenza, i nemici ittiti erano rimasti senza fonti di rifornimenti.

Lo stato ittita fu distrutto intorno al 1200 aC e il territorio dell'attuale Turchia fu frammentato per lungo tempo, l'unico grande stato era il potere frigio, con il suo famoso re Midas. Quindi, che, secondo la leggenda, potrebbe trasformare qualsiasi cosa in oro. C'erano molti re di nome Midas nello stato di Phrygian: era difficile dire quale di loro fosse esattamente quel Midas.

Nel 7 ° secolo aC, i greci iniziarono a colonizzare la costa occidentale della Turchia moderna. I greci attraversarono con successo il Mar Egeo e fondarono molte città, stabilendosi a lungo nella parte occidentale della penisola. Nel resto della Turchia in quel tempo c'erano diversi stati, il più grande dei quali era il regno di Lidia.

Nel VI secolo aC, i Persiani vennero qui, il cui impero in quel momento era il più grande del mondo. Queste terre divennero una testa di ponte sulla via per la Grecia, che i Persiani cercarono sempre di conquistare. Un fatto interessante è che, anche dopo la conquista, la popolazione della parte occidentale rimase greca. I greci turchi portarono addirittura una coscrizione nell'esercito dei persiani, essendo considerata una delle sue migliori unità. Anche nella battaglia di Granica, quando Alessandro Magno combatté i Persiani "per la prima volta", i greci turchi presero parte alla battaglia sul lato dei Persiani, per il quale furono tutti uccisi. Anche la rivolta tra i greci turchi era anche quella.

Битва на реке Граник. Состоялась именно в Турции

Alessandro Magno, che entrò nel territorio della Turchia nel 334 aC, sconfisse i persiani nella già citata battaglia sul fiume Granik e annetté il territorio dell'attuale Turchia al suo impero. La parte occidentale della Turchia si arrese quasi senza combattere, perché Alessandro era per i Greci non un conquistatore, ma un liberatore. La parte orientale non offriva una resistenza seria.

Sul territorio della Turchia, una delle più grandi battaglie di Alessandro, ebbe luogo la battaglia di Issa. Questa battaglia è dedicata al famoso mosaico che puoi vedere in Italia.

Dopo la morte di Alessandro, il suo impero cominciò a essere diviso dai suoi generali, che furono chiamati "diadokhi". La Turchia ereditò Seleuco a est e Lysimata a ovest.

Questi stati esistevano prima dell'arrivo dei Romani. Tutta la Turchia divenne parte dell'impero romano.

L'impero romano cominciò a declinare e collassò in occidente e ad ovest nel IV secolo d.C. Il destino della parte occidentale è triste, in contrasto con l'Impero Romano d'Oriente, il cui centro e capitale era la città di Bisanzio, ribattezzata Costantinopoli, ora chiamata Istanbul. Il luogo in cui si trovava la città di Bisanzio, e ora Istanbul, ha una posizione molto favorevole. Si trova allo stretto del Bosforo e dei Dardanelli, l'unica via dal Mar Nero al Mediterraneo, permettendoti di controllare le rotte marittime del commercio.

L'Impero Romano d'Oriente divenne noto come Impero Bizantino. L'impero bizantino fiorì, nelle sue mani c'erano le rotte commerciali più importanti tra l'Asia e l'Europa. Sotto il dominio dell'imperatore Giustiniano, l'impero ha espanso al massimo le sue proprietà, conquistando il Nord Africa fino alla Tunisia, la regione balcanica in Europa e la Persia ad est.

Il primo viaggio russo in Turchia avvenne nell'anno 860. Non dipinge i nostri antenati, ma sono volati in Turchia per derubarli, si può dire su "super-ultra all inclusive", cioè, tutto ciò che puoi trovare e selezionare è incluso. L'amministrazione di chinainfoguide.info scoraggia fortemente i lettori da un tale sistema di riposo.

Vi furono diverse campagne di questo tipo contro Costantinopoli, nonostante la forza dell'Impero bizantino. I nostri antenati discesero lungo i fiumi fino al Mar Nero e raggiunsero Costantinopoli via mare. Ogni aspetto del genere era una sorpresa. Ci sono stati viaggi di successo, erano fallimenti.

L'impero bizantino esisteva da molto tempo, ora aumentando di dimensioni, perdendo terreno.

Турки входят в Константинополь

Nell'XI secolo in Turchia ci sono i turchi. Nel corso di lunghe guerre, la cui storia non daremo, è molto lunga, i turchi hanno conquistato quasi l'intero territorio della penisola, e l'impero bizantino si restringe alla dimensione della città di Costantinopoli, che i turchi hanno preso nel 1453. L'impero ottomano regnò in Turchia.

L'impero ottomano si espanse rapidamente, occupando l'intero territorio dell'ex impero bizantino, e divenne persino più grande. Attaccando attivamente la guerra con tutti i suoi vicini, incluso l'Impero russo, l'Impero Ottomano si espanse e diminuì di dimensioni fino alla prima guerra mondiale, che iniziò nel 1914.

Durante la sua esistenza, l'Impero Ottomano ebbe un enorme impatto sui popoli conquistati. Questo vale per tutti gli aspetti della vita, molte persone hanno accettato la fede musulmana, la cucina turca e i dolci turchi diffusi in tutto l'impero.

La prima guerra mondiale non ebbe successo per l'impero ottomano, l'impero crollò, fu proclamata la Repubblica turca, guidata da Mustafa Kemal, anche Atatürk (il padre dei turchi).

Мустафа Кемаль Ататюрк. Основатель современной Турции

Fu Atatürk a fare della Turchia uno Stato laico, abolendo tutte le leggi e le usanze del "tempo del Sultano". Abolì il potere del Sultano e fece della Turchia una repubblica, introdusse l'istruzione secolare, abolì l'educazione religiosa, l'abbigliamento riformato, introdusse un codice di leggi modellato sui paesi europei, divise la chiesa e lo stato, introdusse l'alfabeto latino, diede i diritti alle donne. Questo enorme insieme di riforme ha reso la Turchia uno Stato moderno, che stiamo vedendo ora. Maggiori informazioni sulle riforme e Ataturk si possono trovare nel nostro altro articolo.

Ataturk è molto amato, anche, si potrebbe dire, onorato dal popolo turco. Avere un ritratto di Mustafa Kemal Ataturk è considerato una buona forma per il ministro, e per il caffè e per il negozio di souvenir.

I negozi di souvenir vendono ritratti di Ataturk, anche se è difficile dire se i turisti li comprano.

Altri fatti interessanti sulla Turchia, leggi i nostri articoli ( link sotto ).


Leggi la Turchia sul nostro sito

IL PIÙ IMPORTANTE


Alla Turchia in modo indipendente


INFORMAZIONI GENERALI


Fatti interessanti sulla Turchia

Storia della Turchia brevemente per i turisti

6 domande che avrai


PRIMA DEL VIAGGIO


Ho bisogno di un visto per la Turchia?

Quanto volare in Turchia e cosa

Cosa posso portare in Turchia e quanto

Assicurazione in Turchia


IMPORTANTE PER I TURISTI


Soldi in Turchia, Lira turca

Cosa portare dalla Turchia a un turista

Cosa può e non può essere esportato dalla Turchia

Alcol in Turchia

Sigarette e fumo in Turchia

Taxi in Turchia


RESORT DELLA TURCHIA


Resort Antalya e Belek

Resorts Side, Alanya e Kemer

Izmir e la costa egea della Turchia


QUANDO ANDARE IN TURCHIA E PREZZI


Cerca un tour in Turchia

Tempo in Turchia per mesi

I prezzi per i tour in Turchia

ATTRAZIONI


Pamukkale e il bacino di Cleopatra

L'antica città di Efeso

Scavi della città di Troia

Antica città di Perge

L'antica città di Aspendos

Monte Tahtali

Cappadocia


AQUAPARK E TROY DELFINO


Parco acquatico con un cavallo di Troia

Oceanarium e Delfinario


ESCURSIONE DI DEMRE-WORLD-KEKOV


Città della Pace e la Chiesa di San Nicola

La città di Kekova, le rovine sott'acqua


CUCINA NAZIONALE


Cibo in Turchia, familiare a noi

Kebab di tacchino, piatto di carne

Bjorek o Burek, padre di chebureks


DOLCI ORIENTALI


Dolcezza orientale Halva

Dolcezza orientale Lukum

Dolcezza orientale Baklava


Hai una domanda?

Vuoi esprimere la tua opinione?

Vuoi aggiungere qualcosa?

Lascia un commento


Il tuo nome

Il tuo commento







Informazioni sul paese Attrazioni del mondo World Resorts SP IT FR IT LV GK RO TR CZ DE FI TH AR HU BG LT PT VN


Tutti i diritti riservati. Feedback 2015-2018: info@chinainfoguide.info