Куда поехать отдыхать - 'chinainfoguide.info'
Paesi turistici \ Turchia \ Escursione alla città di Efeso e al tempio di Artemide in Turchia

Escursione alla città di Efeso e al tempio di Artemide in Turchia

Questo punto di riferimento in Turchia si trova all'incrocio della costa del Mar Mediterraneo e del Mar Egeo, è abbastanza lontano dalle famose località di Antalya e dalle città vicine. La strada qui non è vicina e i turisti dovrebbero pensare più volte "se il gioco vale la candela". Se venite in un resort in Turchia sul Mar Egeo, allora Efeso sarà l'attrazione più conveniente per voi. In questa recensione, cercheremo di parlare il più possibile di ciò che puoi vedere qui.

Развалины города Эфес

L'antica città di Efeso è stata fondata molto tempo fa, alcuni dei reperti trovati appartengono alla tarda età della pietra.

Il posto era molto confortevole, c'era sempre un buon clima, conveniente per l'agricoltura, e l'Efes era sempre all'incrocio delle rotte commerciali marittime e terrestri.

Fino all'XI secolo aC vivevano qui persone del luogo, ma la vera alba della città antica iniziò con l'arrivo dei coloni greci qui. Tutto ciò che vedi durante il tour, si riferisce specificamente ai periodi greco e romano della storia della città. Tutti gli edifici di un periodo precedente non sopravvissero affatto, gli archeologi trovano solo pezzi di ceramica e resti di attrezzi.

La vita di successo della città greca durò circa 500 anni, dopo di che perse la sua indipendenza e per tutto il tempo fece parte dei maggiori imperi, pagando tasse esorbitanti e portando altri doveri. Era l'impero persiano, l'impero seleucide e la repubblica romana.

Al tempo dell'Impero Romano, dopo le lunghe guerre di Giulio Cesare e dei suoi seguaci, si stabilì nuovamente un tempo pacifico per la città di Efeso, la città crebbe e si sviluppò. Gli ultimi edifici importanti della città furono costruiti esattamente durante questo periodo, dopo che la città cominciò a declinare.

Колонна оставшаяся от храма Артемиды

Inizieremo con i luoghi più importanti dell'antica città di Efeso, però, delude molti.

C'era una volta un culto molto sviluppato di Artemide, la dea della fertilità e della caccia, la patrona della vita. In suo onore fu costruito un enorme tempio, considerato una delle meraviglie del mondo antico. Migliaia di persone che hanno problemi di gravidanza sono venute al tempio per pregare la dea. Al centro del tempio si ergeva una grande statua di Artemide nell'immagine di una donna dai polsi. Il tempio misurava 100 metri di lunghezza e 50 metri di larghezza e le sue colonne erano alte 18 metri.

Sfortunatamente, ora rimane solo una colonna dal tempio, puoi vederla nella foto a sinistra. La penisola dell'Asia Minore è ricoperta di montagne e i terremoti si verificano costantemente qui, il tempio ne ha sostenuti diversi, ma l'ultima delle catastrofi del 614 (a giudicare da fonti scritte) ha quasi completamente distrutto il tempio.

I residenti che per diversi secoli prima avevano adottato il cristianesimo e dimenticato il culto della grande dea, smantellarono i resti del tempio per i materiali da costruzione. Il primo cristianesimo era una religione piuttosto aggressiva, che desiderava cancellare tutte le tracce dell'esistenza di antiche credenze.

Le altre rovine dell'antica città di Efeso sembrano molto meglio e attirano molta più attenzione del turista. Il più importante di questi, il "biglietto da visita" di questo punto di riferimento, sono le rovine della biblioteca della città.

Развалины библиотеки города Эфес

Fu chiamata la biblioteca di Celso, poiché fu costruita per lo scienziato romano Tiberio Giulio Celso. Era la seconda biblioteca più grande dell'antichità e il famoso scienziato Celso fu sepolto direttamente all'interno. L'edificio fu distrutto a seguito di un incendio e solo la facciata ci raggiunse.

Molti lo confondono con la città di Petra, che si trova in Giordania. Questo è un posto completamente diverso, pubblichiamo una foto della biblioteca di Efeso e l'ingresso della città di Petra in modo che tu possa vedere chiaramente la differenza e non confonderli.

elsa

Pietro

Библиотека города ЭфесВхода в город Петра

Le caratteristiche comuni di questi due posti sono, ma sono facili da distinguere. La biblioteca di Efeso era un tempo un grande edificio, e ora solo la facciata è preservata, attraverso le finestre si può vedere il cielo. L'ingresso alla città di Petra è stato scolpito in una roccia, non confonderai mai una roccia con niente.

Quando esaminate la facciata della biblioteca di Celso (a proposito, non confondetelo con Celso, questi sono scienziati completamente diversi), vi aspetta un piccolo inganno. Se guardi attentamente la foto, vedrai quattro statue, non sono reali, sono copie e gli originali sono conservati in uno dei musei in Austria, sono stati estratti nel 1910.

Un altro luogo di Efeso, popolare tra i turisti, è l'anfiteatro, che è anche abbastanza ben conservato.

Амфитеатр в городе Эфес

Come la biblioteca, fu costruita durante il regno dell'Impero Romano. Era il più grande anfiteatro della provincia romana dell'Asia, con Efeso come sua capitale. È progettato per 25.000 persone, è due volte più grande dell'anfiteatro di Hieropolis ( Pamukkale ) e tre volte di più rispetto all'anfiteatro della città del mondo .

La costruzione del teatro ha avuto luogo in tre fasi, come si può vedere chiaramente nella foto. Nuovi piani furono aggiunti man mano che la città cresceva. Inoltre c'è un piccolo teatro, che è di dimensioni più piccole e ha svolto un ruolo secondario.

Святилище, возведенное императором Адрианом

Un altro luogo interessante è il santuario eretto dall'imperatore Adriano. L'edificio era decorato con statue degli imperatori di Roma, ma a cosa esattamente Dio era dedicato, mentre è difficile dire esattamente, questo è ancora in discussione.

Gli imperatori di Roma, naturalmente, amavano molto dire che le loro nascite derivavano dagli dei. Ad esempio, Cesare ha affermato che il suo genere Julius deriva dalla dea Venere. Ma non furono mai divinizzati, come fecero i faraoni egizi, che divennero dei durante la loro vita e chiesero di adorare dopo la morte.

Nella foto è chiaramente visibile l'ornamento con una statua, che è molto simile alla medusa Gorgon. Chi è esattamente raffigurato qui, fino alla fine non è chiaro. All'ingresso di questo edificio c'erano quattro statue degli imperatori di Roma, ma ora non lo sono, sono rimasti solo i piedistalli.

Oltre agli edifici sopra citati, sul territorio ci sono rovine di un bordello, una zona commerciale lastricata di marmo, che anticamente era chiamata Agora e la strada principale della città, che potete vedere nella foto qui sotto.

Главная улица города Эфес

L'antica città di Efeso è molto comoda per vedere se vieni sulla costa del Mar Egeo, in località come Marmaris, Kusadasi o Bodrum. Purtroppo, da Antalya o altre località del Mar Mediterraneo per andare a Efeso è abbastanza lungo e costoso, devi partire presto la mattina, e tornare indietro è già stato di notte, vale più volte a pensare.

Per i luoghi interessanti in Turchia, leggi le nostre recensioni ( link sotto ).


Leggi la Turchia sul nostro sito

IL PIÙ IMPORTANTE


Alla Turchia in modo indipendente


INFORMAZIONI GENERALI


Fatti interessanti sulla Turchia

Storia della Turchia brevemente per i turisti

6 domande che avrai


PRIMA DEL VIAGGIO


Ho bisogno di un visto per la Turchia?

Quanto volare in Turchia e cosa

Cosa posso portare in Turchia e quanto

Assicurazione in Turchia


IMPORTANTE PER I TURISTI


Soldi in Turchia, lira turca

Cosa portare dalla Turchia a un turista

Cosa può e non può essere esportato dalla Turchia

Alcol in Turchia

Sigarette e fumo in Turchia

Taxi in Turchia


RESORT DELLA TURCHIA


Resort Antalya e Belek

Resorts Side, Alanya e Kemer

Izmir e la costa egea della Turchia


QUANDO ANDARE IN TURCHIA E PREZZI


Tour di ricerca in Turchia

Tempo in Turchia per mese

I prezzi per i tour in Turchia

ATTRAZIONI


Pamukkale e il bacino di Cleopatra

L'antica città di Efeso

Scavi della città di Troia

Antica città di Perge

L'antica città di Aspendos

Monte Tahtali

Cappadocia


AQUAPARK E TROY DELFINO


Aquapark con un cavallo di Troia

Oceanarium e Delfinario


ESCURSIONE DI DEMRE-WORLD-KEKOV


La città della pace e la chiesa di San Nicola

La città di Kekova, le rovine sott'acqua


CUCINA NAZIONALE


Cibo in Turchia, familiare a noi

Kebab in Turchia, piatto di carne

Berek o Burek, padre di Chebureks


DOLCI ORIENTALI


Dolcezza orientale Halva

Dolcezza orientale Lukum

Dolcezza orientale del Baklava


Hai una domanda?

Vuoi esprimere la tua opinione?

Vuoi aggiungere qualcosa?

Lascia un commento


Il tuo nome

Il tuo commento







Informazioni sul paese Attrazioni del mondo World Resorts SP IT FR IT LV GK RO TR CZ DE FI TH AR HU BG LT PT VN


Tutti i diritti riservati. Feedback 2015-2018: info@chinainfoguide.info